Seguici sui social

Costume

Cocktail, quali sono le tendenze per questo 2023? I drink più trendy del momento

Dal Savoia Americano al Midori Sour, passando per i classici gin lemon e gin tonic e i Negroni: ecco cosa potremmo bere quest’anno

Pubblicato

il

Cocktail barman

Il 2023 è ormai iniziato da qualche mese, e possiamo già delineare le maggiori tendenze per quanto riguarda gli alcolici che gli italiani bevono più frequentemente, e sui drink di tendenza. Non mancano certamente quelli dolci alcolici, quelli secchi, ma anche alcuni mix più particolari. E, allora, quali sono i trend cocktail nel 2023?

Alcune tendenze per i drink di quest’anno: ecco cosa berremo

In questo 2023, ci sarà un’attenzione sempre maggiore sulla consapevolezza del bere, specialmente tra le nuove generazioni che prestano molta attenzione al loro stile di vita e al benessere. Posto che ogni cocktail contiene, ovviamente, zuccheri, i clienti potrebbero rivolgersi a cocktail a bassa gradazione.

Ciò rappresenterà una sfida per i bartender, che dovranno sviluppare nuove tecniche e lavorare sugli ingredienti per creare nuove bevande e dare maggiore rilievo alle proposte a basso contenuto alcolico nel menu.

Un cocktail di tendenza potrebbe essere il Savoia Americano, realizzato con vino trebbiano, aromatizzato con un bouquet di erbe aromatiche, tra cui arancia amara, genziana, sentori di angelica, rabarbaro e legno di quassia, oltre a mandarino, pompelmo rosa e altri agrumi. Sempre sul pezzo gin tonic e gin lemon, che ancora oggi rappresentano una delle scelte più frequenti dagli italiani, insieme al Negroni e al Negroni sbagliato.

Cocktail nel 2023, quali sono quelli di tendenza? Alcuni esempi per dolci, secchi e non solo

Ma quali saranno i cocktail di tendenza nel 2023? Noi azzardiamo un Boulevardier: un mix di bourbon, Campari e vermouth rosso che potrebbe accontentare anche i palati più esigenti. Attenzione al Midori Sour, composto da Midori, succo di limone appena spremuto, sciroppo di zucchero.

Pubblicità

E poi, vodka, ginger beer, succo di lime appena spremuto: stiamo parlando del Moscow Mule, un grande classico dei cocktail IBA che anche quest’anno farà la sua figura. E tra gli spritz, come non citare lo Hugo Spritz: prosecco, sciroppo di sambuco, menta e lime.

Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, è fotoreporter e giornalista nel settore dell'informazione sportiva. Laureato con lode in Scienze della Comunicazione nel 2016 presso l'Università degli Studi di Salerno, e nel 2018 in Corporate Communication e Media nello stesso ateneo. Passionale, creativo, amante della comunicazione face-to-face, è da sempre patito di calcio, del quale è affascinato in ogni sua sfaccettatura. Ha praticato la pallacanestro a livello agonistico per diversi anni. Tra i suoi hobby non si possono tralasciare la musica, la fotografia e la cucina.

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: Culturando APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Atzori, 123 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it

error: Contenuto protetto!