Seguici sui social

Attualità

Energia, Draghi: “Difficile rinunciare subito al gas. Necessario puntare sulle rinnovabili”

Il premier ha parlato a margine del vertice Ue di Bruxelles: “C’è la necessità di avere una strategia che punta all’autonomia strategica dell’Unione ed è su questo che la Commissione comincerà a lavorare”

Pubblicato

il

Mario Draghi presidente del Consiglio
Foto: Flickr.com

Il presidente del Consiglio Mario Draghi è intervenuto a margine del vertice Ue di Bruxelles. È stato un confronto “importante e complesso“, ha detto il premier sul vertice con i leader Ue. Attenzione puntata sul tema dell’energia: “Siamo stati espliciti con la necessità di preparare subito uno stoccaggio integrato con le scorte strategiche. Dobbiamo proteggere tutti i Paesi dell’Ue in egual misura“.

Draghi ha poi sottolineato: “A lungo andare bisogna puntare sulle rinnovabili. Ma se i prezzi del gas salgono, si pone un problema anche di finanziare questo percorso. Ed è difficile rinunciare al gas immediatamente per molti Paesi“. Il caro prezzi dell’energia “mostra la necessità di avere una strategia che punta all’autonomia strategica dell’Unione ed è su questo che la Commissione comincerà a lavorare“.

Draghi: “Quota 100 non verrà rinnovata”

Il premier Draghi si è poi soffermato sul tema pensioni e in particolare su Quota 100. La misura “non verrà rinnovata, ora occorre assicurare una gradualità nel passaggio a quella che era una normalità“. Poi ha aggiunto: “Abbiamo un anno” per parlare di revisione del Patto di Stabilità, “c’è tempo per maturare punti di vista che siano realistici“. E ha garantito: sul Pnrr “non abbiamo nessun ritardo. Abbiamo sempre rispettato gli appuntamenti, intendiamo continuare a farlo e non registro preoccupazione nei nostri partner. L’unica cosa da fare è andare con convinzione e rapidità nell’attuazione degli impegni presi“.

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it

error: Contenuto protetto!