Seguici sui social

Cronaca

Lecce, agguato dei tifosi del Bari ai sostenitori giallorossi: Danneggiati diversi mezzi

Tensione fra le due compagini: i salentini diretti a Roma e i baresi a Castellammare di Stabia per le rispettive trasferte

Pubblicato

il

Scontri tifosi in autostrada
Foto Bruno Toma

Scene di ordinaria follia lungo l’autostrada A16 nei pressi di Cerignola. Intorno alle 12 alcuni mezzi con a bordo tifosi del Lecce sono stati presi d’assalto da un centinaio di tifosi del Bari. Gli storici rivali, che erano in viaggio verso Castellammare di Stabia per la sfida contro la Cavese (Serie C), hanno letteralmente accerchiato i leccesi diretti all’Olimpico per la partita contro la Roma in programma alle 18.

Come riportato dal portale Pianetalecce.it, l’agguato sarebbe stato premeditato avendo trovato dei chiodi lungo l’asfalto. Due pulmini, con a bordo i tifosi giallorossi, si sono fermati per rendersi conto del danno e a quel punto sarebbero saltati fuori 200 tifosi biancorossi che hanno circondato i mezzi. Armati di spranghe e torce avrebbero poi aggredito e incendiato i pulmini.

Non si hanno notizie di feriti anche perché sul posto sono tempestivamente intervenute le forze dell’ordine. Il tratto autostradale è rimasto chiuso per parte della mattinata tra Cerignola Ovest e Candela, in direzione Napoli, ma poi è stato riaperto. La Polizia ha radunato i tifosi giallorossi e provveduto a scortarli fino a Roma. I dettagli emersi finora dalle indagini sono stati diramati verso le altre regioni e non si esclude di avere entro la serata notizie di fermi.

';

I più letti

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it