Seguici sui social

Cronaca

Nuovo Dpcm, Conte: “Campania area gialla, ecco i provvedimenti ufficiali”

Per la Campania, così come per le altre regioni della stessa area, varranno le regole nazionali stabilite dal decreto

Pubblicato

il

Conte Area Gialla

Conferenza stampa di presentazione del nuovo DPCM da parte del presidente del Consiglio Giuseppe Conte. Il capo del Governo ha illustrato i provvedimenti ufficiali assunti dall’esecutivo nell’ultimo decreto. Il principale è sicuramente quello sulle limitazioni sugli spostamenti di persone, che ha portato a dividere l’Italia in tre fasce: area gialla, area arancione, area rossa. Le misure saranno in vigore dal 6 novembre al 3 dicembre.

Queste le parole di Conte a riguardo: “Abbiamo adottato misure differenziate perché con misure identiche per tutto il territorio nazionale otterremmo effetti negativi. Per questo le regioni italiane sono divise in tre zone: gialla, arancione e rossa”.

L’elenco delle regioni, suddivise per le rispettive fasce:

  • Area gialla: Abruzzo, Basilicata, Campania, Emilia-Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Marche, Molise, Province di Trento e Bolzano, Sardegna, Toscana, Umbria, Veneto;
  • Area arancione: Puglia, Sicilia;
  • Area rossa: Calabria, Lombardia, Piemonte e Valle D’Aosta.

Conte ha annunciato a tal proposito che nessuna delle regioni sarà in area verde, “perché la pandemia corre ormai in tutta Italia”.

Nuovo DPCM, Campania area gialla: i provvedimenti adottati

Questi i provvedimenti per le regioni dell’area gialla. Valgono per queste Regioni le regole nazionali stabilite dal DPCM:

  • limitazione della circolazione delle persone (coprifuoco) alle 22;
  • per uscire di casa dopo le 22 occorrerà un’autocertificazione;
  • chiusi musei e mostre;
  • le scuole superiori saranno costrette a offrire didattica a distanza;
  • le scuole elementari e medie potranno fare didattica in presenza ma gli studenti dovranno portare la mascherina;
  • nelle giornate festive e prefestive chiuse le medie e grandi strutture di vendita, ad eccezione delle farmacie, punti vendita di generi alimentari, tabacchi ed edicole;
  • sui mezzi di trasporto pubblico la capienza massima sarà del 50%;
  • le prove preselettive e scritte delle procedure concorsuali pubbliche e private e di quelle di abilitazione all’esercizio delle professioni sono sospese;
  • sono chiusi i corner scommesse e giochi nei bar e nelle tabaccherie.

Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, è fotoreporter e giornalista nel settore dell'informazione sportiva. Laureato con lode in Scienze della Comunicazione nel 2016 presso l'Università degli Studi di Salerno, e nel 2018 in Corporate Communication e Media nello stesso ateneo. Passionale, creativo, amante della comunicazione face-to-face, è da sempre patito di calcio, del quale è affascinato in ogni sua sfaccettatura. Ha praticato la pallacanestro a livello agonistico per diversi anni. Tra i suoi hobby non si possono tralasciare la musica, la fotografia e la cucina.

Notizie Flash

';

I più letti

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it