Seguici sui social

Video

Quirinale, Rocco Siffredi: “Mi candido a Presidente della Repubblica” (Video)

Le parole dell’attore e produttore hard in vista della corsa al Quirinale: “Quale miglior rappresentate secondo voi c’è? Ho lavorato duro per 30 anni, per voi”

Pubblicato

il

Mancano pochi giorni per l’elezione del nuovo Presidente della Repubblica. Tra i tanti candidati per il Quirinale, scende in campo anche Rocco Siffredi. In un video sul backstage del suo ultimo film, l’attore hard ha fatto sapere la sua scelta.

Ragazzi colgo con immenso piacere la notizia che finalmente la Politica non è più quella cosa noiosa e triste a cui eravamo abituati“, ha esordito Siffredi. Poi ha aggiunto: “Questo alla luce delle nuove aperture al mondo del Porno, del quale come sapete sono un affermato esponente, fatte dal Movimento 5 Stelle (il riferimento è evidentemente al momento di imbarazzo del convengo pentastellato durante il quale un hacker ha fatto apparire un video porno, ndr)”, ha aggiunto l’attore.

Rocco Siffredi: “Ho fatto più bene al paese io che tutta la politica messa assieme”

Rocco Siffredi poi aggiunge: “Annuncio ufficialmente la mia candidatura al ruolo di Presidente della Repubblica. In fondo è risaputo che ho fatto più bene al Paese io che tutta la politica messa assieme. Quale miglior rappresentate secondo voi c’è? Ho lavorato duro per 30 anni, per voi. Sapete la verità? 7 anni fa mi hanno votato, 1 voto, ma non potevo perché non avevo ancora 50 anni. Adesso che ne ho 57 chi può essere il vero Presidente dell’Italia? Rocco for President!”, ha aggiunto Rocco.

I nomi “beffa” durante le elezioni del passato

Un video ironico di Rocco Siffredi che ha fatto il giro del web e che potrebbe spingere uno dei “Grandi elettori” a scrivere proprio il suo nome sulla scheda segreta come avvenuto sette anni fa. In passato molti si sono sbizzarriti, citando nelle loro schede nomi dal mondo dello sport, come l’ex ct della Nazionale Giovanni Trapattoni, Gianni Rivera e Giancarlo Antognoni. Citazioni anche per personaggi dello spettacolo come Barbara D’Urso, l’immancabile Valeria Marini, Sabrina Ferilli, Sophia Loren per finire proprio con Rocco Siffredi. I voti “beffa” sono frequenti quando non si riesce a raggiungere un accordo e cioè praticamente sempre ai primi tre scrutini.

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it