Seguici sui social

Cronaca

Terremoto, forte scossa avvertita in tutta Italia. Ingv: “Epicentro in Bosnia”

Segnalazioni dal Veneto alla Puglia, fino a Roma e tutto il Sud. Grande spavento in numerose località italiane, come testimoniano le tantissime segnalazioni sui social

Pubblicato

il

Sismografo per il terremoto

Una forte scossa di terremoto è stata avvertita nella serata di oggi, 22 aprile. Il sisma è stato avvertito alle ore 23.07 in buona parte d’Italia e in particolare nelle regioni del Centro e del Sud. Secondo quanto segnalato dall’Ingv (Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia) il terremoto ha avuto una magnitudo di 6.0 e una profondità di 10 km. L’epicentro è stato localizzato nella regione meridionale della Bosnia-Erzegovina.

La terra ha tremato pochi secondi ed è stata avvertita distintamente in diverse località italiane. L’epicentro del sisma di questa sera dista meno di 270 Km da Brindisi. Per questo motivo in tutta la Puglia (soprattutto nelle località di mare), il terremoto è stato avvertito nitidamente ai piani alti degli edifici.

La scossa è stata avvertita in quasi tutta Italia, soprattutto sulla costa Adriatica. Segnalazioni dal Veneto alla Puglia, fino a Roma e tutto il Sud. Grande spavento in numerose località italiane, come testimoniano le tantissime segnalazioni sui social. Secondo l’Emsc, il sisma è stato avvertito per oltre 400 km, anche in Croazia, Bosnia-Erzegovina, Albania, Montenegro, Macedonia del Nord, Kosovo, Serbia e Slovenia. Al momento non si hanno notizie di danni a persone o cose.

Di seguito le informazioni dell’INGV

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it