Seguici sui social

Salute

Vaccino Covid, Ministero della Salute: “Richiamo ai guariti dopo 5 mesi”

I chiarimenti del ministero della Salute. Le diverse casistiche e le indicazioni sulla vaccinazione

Pubblicato

il

Ministero Salute
Foto: Salute.gov.it

Prosegue senza sosta la campagna vaccinale con la dose di richiamo (booster) già inoculata a quasi 9 milioni di persone. Il ministero della Salute in una circolare ha precisato che la terza dose di vaccino potrà essere somministrata dopo 5 mei non solo ai vaccinati con doppia dose ma anche ai guariti.

Nei soggetti vaccinati prima o dopo un’infezione da SARS-CoV-2 – si legge nel documento a firma del direttore generale della Prevenzione Gianni Rezza – nelle tempistiche/modalità raccomandate, è indicata la somministrazione di una dose di richiamo (booster), ai dosaggi autorizzati per la stessa, purché sia trascorso un intervallo minimo di almeno cinque mesi (150 giorni) dall’ultimo evento (da intendersi come somministrazione dell’unica/ultima dose o diagnosi di avvenuta infezione)“.

Le cose sono diverse per chi si è ammalato senza essersi vaccinato o con una dose sola: “Ai fini del completamento del ciclo primario di vaccinazione si ribadisce che: nei soggetti con pregressa infezione da SARS-CoV-2, che non sono stati vaccinati entro i 12 mesi dalla guarigione, è indicato procedere il prima possibile con un ciclo primario completo (due dosi di vaccino bidose o una dose di vaccino monodose); nei soggetti che contraggono un’infezione da SARS-CoV-2, entro il quattordicesimo giorno dalla somministrazione della prima dose di vaccino, è indicato il completamento della schedula vaccinale con una seconda dose entro sei mesi (180 giorni) dalla documentata infezione. Trascorso successivamente un intervallo minimo di almeno cinque mesi (150 giorni) dal ciclo vaccinale primario cosi’ completato, è quindi indicata la somministrazione di una dose di richiamo (booster), ai dosaggi autorizzati per la stessa“.

';

Notizie Flash

';

I più letti

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - z[email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it

Change privacy settings