Seguici sui social

Attualità

Abbonamento IPTV, è legale? Ecco quando si verifica il reato di incauto acquisto

Il codice penale disciplina il reato punendo colui che acquista, senza accertarne la provenienza: ecco come funziona

Pubblicato

il

Stasera in tv
foto: techeconomy.it

L’utente che acquista abbonamenti pirata utilizzabili attraverso il canale Iptv commette il reato di incauto acquisto, che scatta ogni volta che una persona, senza averne prima accertata la legittima provenienza, acquista o riceve a qualsiasi titolo cose, che, per la loro qualità o per la condizione di chi le offre o per la entità del prezzo, si abbia motivo di sospettare che provengano da reato.

Cos’è l’incauto acquisto: ecco cosa dice la legge, quando si verifica il reato

Il codice penale, all’art. 712, definisce l’incauto acquisto nel seguente modo: “Chiunque, senza averne prima accertata la legittima provenienza, acquista o riceve a qualsiasi titolo cose, che, per la loro qualità o per la condizione di chi le offre o per la entità del prezzo, si abbia motivo di sospettare che provengano da reato, è punito con l’arresto fino a sei mesi o con l’ammenda non inferiore a dieci euro.Alla stessa pena soggiace chi si adopera per fare acquistare o ricevere a qualsiasi titolo alcuna delle cose suindicate, senza averne prima accertata la legittima provenienza“.

Si tratta dunque di una norma che punisce colui che acquista, senza accertarne la provenienza, cose che per qualità e condizione di chi la offre, o per prezzo particolarmente basso, avrebbero dovuto dare adito a sospetti sull’illecita provenienza della merce. In termini ancora più semplici, il legislatore considera criminoso il comportamento di colui che acquista una cosa per la quale avrebbe dovuto nutrire dubbi sulla reale origine del bene.

Il reato si configura ogni qual volta il soggetto, autore del fatto di reato, sia consapevole che esista qualcosa di anomalo. E che, nonostante tale consapevolezza, abbia comunque deciso di ignorare i “campanelli di allarme”, finendo con il supportare gli autori del reato contro il patrimonio.

Nato a Vico Equense il 26 Aprile 1990, è un giovane avvocato specializzato in diritto penale e tributario. Laureato in Giurisprudenza nel 2016 presso l’Università di Napoli Federico II, e nel 2019 in Management presso l’Università delle Camere di Commercio di Roma. Ambizioso, determinato, ed empatico nei rapporti umani, da sempre attivo nel campo del volontariato e della promozione sociale, schierato accanto dei più deboli per la tutela dei loro diritti. Inguaribile viaggiatore, amante dell’arte e del buon cibo italiano.

';

I più letti

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it