Seguici sui social

Calcio

Avellino-Virtus Francavilla 1-0: Gagliano riporta i Lupi al successo

Nella contestazione della tifoseria la squadra di Braglia coglie tre punti davvero importanti grazie al rigore trasformato nel primo tempo

Pubblicato

il

Stadio Partenio Lombardi Avellino
Foto: Zetanews.it

Dopo una settimana a dir poco incandescente, torna alla vittoria l’Avellino, che questo pomeriggio ha battuto al “Partenio-Lombardi” la Virtus Francavilla con il minimo sforzo. 1-0 il punteggio finale di una partita giocata in un surreale clima di contestazione, con la Curva Sud che ha destinato ripetutamente cori ostili contro società, allenatore e squadra, dopo la disastrosa sconfitta nell’ultima uscita contro il Monterosi.

La formazione di mister Braglia si è limitata a svolgere il classico compitino, non fornendo un gioco eccelso e tenuta in piedi dalle giocate dei suoi uomini più pericolosi, ossia Micovschi e Di Gaudio. Proprio quest’ultimo, saltando due avversari e subendo fallo in area dall’ex Miceli ha guadagnato il calcio di rigore al 29’, ben trasformato da Gagliano, al suo secondo gol consecutivo in questo campionato.

Dopo il vantaggio biancoverde, la Virtus ha continuato a subire il forcing degli irpini, vicini al raddoppio in chiusura di primo tempo (48’) con uno scatenato Di Gaudio, che spreca un bel contropiede sparando addosso a Nobile in uscita, ma sul prosieguo dell’azione D’Angelo serve in area Carriero, che in corsa non inquadra la porta.

Nella ripresa, tolte alcune folate delle ali dei Lupi, il ritmo è decisamente più blando, con gli ospiti che si rendono pericolosi soltanto in un’occasione: è il 77’, quando, su un tiro di Prezioso, Forte smanaccia male il pallone, ma si rifà subito deviando miracolosamente in angolo la ribattuta a botta sicura dell’accorrente Ventola.

Nel finale cresce il nervosismo tra gli ospiti, che rimangono in dieci a causa dell’espulsione di Caporale per proteste eccessive. Vittoria dunque fondamentale in ottica classifica per l’Avellino, che sale a quota 11 punti, ma che al momento non placa le contestazioni dei propri tifosi, con i quali la spaccatura si potrà risanare soltanto con un’inversione netta di tendenza a livello di prestazione e di risultati.

Avellino-Virtus Francavilla 1-0: il tabellino della gara

AVELLINO (4-3-3): Forte; Ciancio, Dossena, Silvestri (76’ Bove), Tito (79’ Mignanelli); Carriero, De Francesco (79’ Aloi), D’Angelo; Micovschi, Gagliano (62’ Plescia), Di Gaudio. A disp.: Pane, Rizzo, Sbraga, Scognamiglio, Mastalli, Messina, Maniero, Matera. All.: Braglia.

V. FRANCAVILLA (3-5-2): Nobile; Idda, Miceli, Caporale; Carella (76’ Tulissi), Pierno, Tchetchoua, Prezioso, Enyan (85’ Ingrosso); Ventola (85’ Ekuban), Perez. A disp.: Milli, Cassano, Feltrin, Mastropietro, Gianfreda, Delvino, Dacosta, Magnavita. All.: Taurino.

Arbitro: Kumara di Verona.

Marcatore: 29’ rig. Gagliano.

Notizie Flash

';

I più letti

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it