Seguici sui social

Attualità

Bonus terme, incentivo in arrivo per i cittadini: ecco come richiedere il voucher

Un contributo che il Ministero dello Sviluppo Economico eroga per i cittadini che intendono usufruire di servizi termali e ricevere, in tal senso, un voucher necessario per sostenere l’acquisto

Pubblicato

il

Contursi Terme Capasso
Foto (di repertorio): Alessio Martella

È uno degli ultimi incentivi a disposizione per i cittadini italiani, che già cercano informazioni su come ottenerlo e come funziona. Parliamo del bonus terme 2021, un voucher istituito dal Ministero dello sviluppo economico con decreto del 1° luglio 2021. Ecco come funziona questo incentivo, quali saranno le strutture aderenti e quando sarà possibile richiederlo.

Bonus terme 2021 come ottenerlo: ecco come funziona l’incentivo

Il bonus terme 2021 è un contributo che il Ministero dello Sviluppo Economico eroga per i cittadini che intendono usufruire di servizi termali e ricevere, in tal senso, un voucher necessario per sostenere l’acquisto. La misura è finalizzata a incentivare i cittadini a recarsi presso gli stabilimenti termali accreditati; una agevolazione di cui si potrà beneficiare prenotando i servizi termali di proprio interesse presso uno stabilimento termale prescelto.

L’incentivo è previsto per accelerare la ripresa del settore, e coprirà fino al 100% del servizio acquistato, fino a un valore massimo di 200 euro. L’eventuale parte eccedente del costo del servizio sarà a carico del cittadino; pertanto è consigliato informarsi preventivamente in tal senso.

Quando sarà possibile richiedere l’incentivo, e a chi spetta

A chi spetta il bonus terme 2021? Le prestazioni termali si riferiscono a quelle erogate da un istituto termale accreditato, ovvero colui che opera nel settore termale e delle acque minerali curative; è iscritto nel Registro delle imprese con codice Ateco 2007 96.04.20 “Stabilimenti termali”; si è pre-registrato alla piattaforma on line che verrà aperta da Invitalia il prossimo 28 ottobre.

I cittadini potranno richiedere il bonus terme a partire dall’8 novembre, rivolgendosi direttamente agli istituti termali accreditati. Ai fini dell’ammissibilità al beneficio, i servizi termali non devono essere già a carico del Servizio Sanitario Nazionale, o di altri enti pubblici ovvero oggetto di ulteriori benefici riconosciuti all’utente. L’incentivo può essere chiesto una volta sola ed è nominale, quindi non può essere ceduto a terzi, nemmeno a titolo gratuito.

Bonus terme 2021, quali sono le strutture aderenti? Elenco in via di pubblicazione

Quali sono le strutture aderenti all’incentivo? L’elenco delle attività, fanno sapere dal MISE, è in via di pubblicazione; la lista delle strutture aderenti verrà aggiornata sulla pagina del MISE dedicata al bonus terme e sulla sezione dedicata del sito Invitalia, soggetto gestore della misura.

Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, è fotoreporter e giornalista nel settore dell'informazione sportiva. Laureato con lode in Scienze della Comunicazione nel 2016 presso l'Università degli Studi di Salerno, e nel 2018 in Corporate Communication e Media nello stesso ateneo. Passionale, creativo, amante della comunicazione face-to-face, è da sempre patito di calcio, del quale è affascinato in ogni sua sfaccettatura. Ha praticato la pallacanestro a livello agonistico per diversi anni. Tra i suoi hobby non si possono tralasciare la musica, la fotografia e la cucina.

Notizie Flash

';

I più letti

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it