Seguici sui social

Politica

Borsa: Milano in profondo rosso, la peggiore in Europa con Draghi al Colle

Anche i titoli di Stato italiani pagano dazio alla crisi di Governo. Lo spread tra Btp e Bund tedeschi vede i 220 punti

Pubblicato

il

Piazza Affari - Borsa Milano

Giornata complicata per Piazza Affari, che scambia in pesante ribasso, assieme agli altri Euro listini. La crisi di governo, con il Movimento 5 Stelle che non hanno votato la fiducia sul decreto aiuti, sta condizionando non poco le contrattazioni della Borsa italiana: nel pomeriggio la perdita del Ftse Mib tocca il 4%, mentre volano al rialzo i rendimenti sui titoli di Stato italiani.

Anche i titoli di Stato italiani pagano dazio alla crisi di Governo. Lo spread tra Btp e Bund tedeschi vede i 220 punti, dai 206 della chiusura di ieri. E il rendimento del Btp decennale sulla piattaforma Bloomberg sfiora il 3,4%.

Le Borse Ue scivolano, Milano la peggiore

Negative, ma con perdite più contenute rispetto a Milano, anche le altre Borse europee: Francoforte è a -1,75%, Parigi a -1,56% e Londra a -1,38%. Non va meglio per l’euro che è sceso in pochi minuti da 1,001 sul dollaro a 0,9552 per poi recuperare a 0,997 sempre sui minimi dal 2002. Per la moneta europea pesano gli effetti della guerra in Ucraina e della crisi energetica, che penalizza le prospettive di crescita dell’Eurozona.

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it

error: Contenuto protetto!