Seguici sui social

Costume

Come fare il cambio di stagione all’armadio: ecco alcuni consigli

Ci risiamo, è arrivata la primavera! E con essa, anche il tanto odiato e temuto cambio stagione. Ma ecco a voi qualche consiglio per facilitarvi il lavoro e renderlo più veloce

Pubblicato

il

Cambio di Stagione armadio

Fare il cambio stagione è uno dei quei momenti in cui più si rischia di impazzire, soprattutto se gli scatoloni sono stracolmi di vestiti! Eppure, questa può rivelarsi anche un’ottima opportunità per fare ordine in casa ed eliminare tutto ciò che non ci serve o non ci piace più. Ecco come fare il cambio di stagione all’armadio in modo semplice e veloce in vista della primavera, ma anche dell’autunno.

Cambio di stagione, i vantaggi: ecco perché rivoluzionare l’armadio

Basti pensare agli innumerevoli capi che non usiamo più da anni poiché considerati “out” e fuori moda, oppure ai jeans o ai tubini che ci siamo promesse di tornare a indossare una volta che rientreremo nella nostra taglia ideale. Inoltre, qualora i vestiti che abbiamo deciso di non prendere più in considerazione fossero ancora in buone condizioni, sarebbe preferibile donarli a qualche associazione benefica o direttamente a chi è meno fortunato di noi.

Iniziamo ad organizzare il nostro armadio svuotandolo completamente e da una profonda opera di pulizia. Igienizzate e pulite a fondo prima di iniziare con la sistemazione dei nuovi capi. Procedete, quindi, con il decluttering, un termine inglese che significa letteralmente “fare spazio”. Eliminate tutto ciò che è superfluo e conservate soltanto i vestiti che siete sicure di mettere.

Un piccolo trucchetto è ricordare da quanto tempo non indossate quel capo. Se quest’anno non vi è tornato utile, sicuramente l’anno prossimo la storia si ripeterà! Un’altra domanda utile da porsi è: “Mi sta bene?”. Un vestito deve anche saperci valorizzare e farci sentire a nostro agio.

Inoltre, se vi capita di trovare qualcosa che non vi emoziona più particolarmente, ma alla quale non sapete rinunciare, dedicatevi al re-fashion: a volte basta aggiungere un merletto o cambiare un bottone per trasformare un vecchio capo in uno completamente nuovo, mettibile e alla moda.

Come organizzarsi dopo il cambio: un consiglio è vendere i vestiti online

Una volta terminato l’inventario dell’armadio, procedete con il disporre tutto in modo sistemato: ricordate di stirare bene i capi prima di riporli, dopodiché piegateli bene e con intelligenza in modo da guadagnare spazi aggiuntivi. Infine, create un ordine visivo, predisponendo i capi come se il vostro armadio fosse una boutique e organizzandoli per tipologia o colore, badando bene alla disposizione anche a livello estetico.

Se avete bisogno di fare economia, potete guadagnare attraverso i vostri vestiti semplicemente mettendoli in vendita su siti appositi come Vinted (qui abbiamo spiegato come funziona) oppure Depop, scattando delle foto ed applicando un relativo prezzo.

Nata a Salerno il 2 aprile del 1999, è sin da piccola fotomodella e testimonial. Dal 2016 è fondatrice del blog www.chiarasmagazine.it ed Influencer su Instagram per i maggiori brand italiani e internazionali. Inviata televisiva di "A caccia di mostre" e "Storia e Misteri" in onda su Telenova, è altresì conduttrice televisiva. Studia giurisprudenza all'Università degli studi di Salerno.

Notizie Flash

';

I più letti

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it