Seguici sui social

Cronaca

Campania, De Luca: “I tamponi li farei pagare il doppio, altro che gratis”

Il presidente campano, a margine del convegno sul divario Nord-Sud di Confindustria, ribadisce il suo no all’ipotesi dei test gratuiti. Nella giornata di domani riceverà la terza dose del vaccino anti-Covid

Pubblicato

il

De Luca presidente Regione Campania
Foto: laStampa.it

Il presidente della regione Campania Vincenzo De Luca, a margine del convegno sul divario Nord-Sud di Confindustria, ribadisce il suo no all’ipotesi dei tamponi gratis. Una polemica che sta imperversando in tutta Italia da giorni, che al momento non sembra aver trovato terreno fertile all’interno del governo.

Campania, le dichiarazioni di Vincenzo de Luca oggi 21 ottobre 2021

Io sono per raddoppiare i prezzi dei tamponi, non per farli gratis“, ha esordito così l’inquilino di Palazzo Santa Lucia, alzando l’attenzione sul pericolo che corrono i No-Vax:

Se non ti vuoi vaccinare il diritto di contagiare non è concesso dalla Costituzione. La settimana scorsa in una scuola abbiamo trovato 20 bambini positivi. Appartenevano tutti a famiglie i cui genitori non sono vaccinati. Questo è lo stato della cialtroneria e dell’incapacità.” Infine, ha annunciato che nella giornata di domani riceverà la terza dose del vaccino anti-Covid, come previsto dalle categorie che sono più a rischio se esposte al contagio.

Nato ad Avellino nel maggio '95 è un giornalista, attivista antimafia e talvolta scrittore un po' troppo malinconico. Grande appassionato di sport, divoratore di libri e ascoltatore incallito dei Pearl Jam.

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it

error: Contenuto protetto!