Seguici sui social

Cronaca

Cava de’ Tirreni, Bancomat impazzisce e regala soldi ai clienti

Strano episodio nella cittadina campana, dove un bancomat ha iniziato da erogare denaro senza bisogno di nessun codice di sicurezza

Pubblicato

il

Cava de' Tirreni, i portici
foto: buongiornoceramica.it

Quante volte, ognuno di noi ha sognato di aver una accesso illimitato al denaro? Beh, questa fantasia, in quel di Cava de’ Tirreni è divenuta realtà, almeno per un paio di ore. Un bancomat di un istituto di credito di Corso Umberto I, ha iniziato a regalare soldi a chiunque si apprestasse ad utilizzarlo.

Cava de’ Tirreni, bancomat in tilt

Come riportato da “RTC Quarta Rete”, l’apparecchio erogava soldi senza che fosse inserito alcun codice di sicurezza. A segnalare il malfunzionamento è stata una donna, che accortasi dell’anomalia ha prontamente allertato le forze dell’ordine. Una volta giunte sul posto, hanno convocato i responsabili dell’istituto di credito, che hanno provveduto allo spegnimento del macchinario.

Sono ancora del tutto sconosciute le cause che hanno portato a questa disfunzione. Le indagini sono partite all’istante, e saranno fondamentali le immagini riprese dalle telecamere di videosorveglianza che sono sempre attive.

Un episodio davvero singolare e particolare, con pochi precedenti o forse nessuno. Da capire se è stato un errore di funzionamento della macchina, oppure è stata manomessa da qualcuno che pregustava già il grande bottino. Seguono aggiornamenti sulla vicenda, con le prossime settimane che saranno fondamentali per far luce sul caso, che è in continua evoluzione.

Nato ad Avellino nel maggio '95 è un giornalista, attivista antimafia e talvolta scrittore un po' troppo malinconico. Grande appassionato di sport, divoratore di libri e ascoltatore incallito dei Pearl Jam.

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it