Seguici sui social

Musica

Coldplay, le canzoni più famose che dovresti assolutamente conoscere prima del concerto

Un’esperienza tutta da vivere, ma con la conoscenza giusta dei brani più belli della band

Pubblicato

il

Coldplay in concerto

Ce l’hai fatta: dopo ore di attesa e di tensione, sei riuscito a comprare un biglietto per il concerto dei Coldplay. Ma ora sei costretto ad ammetterlo: non sono di certo la tua band preferita. Oppure (e qui c’è la colpevolezza!) ti piacciono, ma non li ascolti da tanto tempo, e forse non l’hai mai fatto approfonditamente. Niente paura: ecco una piccola guida delle canzoni più famose dei Coldplay che dovresti conoscere prima di un concerto nel 2023 a Napoli o a San Siro.

Gli ultimi successi della band britannica, indispensabili per il concerto

Premettiamo che si può vivere un’esperienza come quella del concerto dei Coldplay anche senza essere fan della band da tantissimi anni. Un’esperienza, sottolineiamo, data la grande spettacolarità che contraddistingue le esibizioni del gruppo. Dunque, se non conosci le canzoni più famose dei Coldplay, niente paura: sei nel posto giusto.

Esplorando la discografia della band, cominciamo dagli ultimi successi, come Higher Power. Per questa canzone, come per le altre, vi proponiamo un pezzo delle lyrics particolarmente significativo.

I got my hands up shaking just to let you know
That you’ve got a higher power
Got me singing every second, dancing every hour
Oh yeah, you’ve got a higher power
And you’re really someone I wanna know (oh oh)

Non possiamo certo non citare My Universe, altro brano decisamente apprezzato dai fan della band.

You (you), you are (you are) my universe
And I (I) just want (just want) to put you first
And you (you), you are (you are) my universe
And you make my world light up inside

Le canzoni più famose dei Coldplay: i successi senza tempo

Ma non sono certo queste le più famose delle canzoni dei Coldplay. La band britannica ha costruito il suo successo su dei singoli che davvero non hanno tempo. Fantastici, diremmo, come la bellissima Fix You.

When you try your best, but you don’t succeed
When you get what you want, but not what you need
When you feel so tired, but you can’t sleep
Stuck in reverse
And the tears come streaming down your face
When you lose something you can’t replace
When you love someone, but it goes to waste
Could it be worse?
Lights will guide you home
And ignite your bones
And I will try to fix you

Non possiamo esimerci dal trattare anche Magic.

Call it magic
Call it true
I call it magic
When I’m with you
And I just got broken
Broken into two
Still I call it magic
When I’m next to you

E, come dimenticare la hit Paradise, sparata a palla da tutte le radio nel 2011?

When she was just a girl she expected the world
But it flew away from her reach
So she ran away in her sleep
Dreamed of para-para-paradise
Para-para-paradise, para-para-paradise
Every time she closed her eyes

Non riusciamo a pensare ai Coldplay senza Viva la Vida.

I hear Jerusalem bells a ringing
Roman Cavalry choirs are singing
Be my mirror, my sword and shield
My missionaries in a foreign field

Alcune canzoni (forse) meno famose dei Coldplay da conoscere

Non sappiamo, realmente, se queste canzoni dei Coldplay siano meno famose delle altre, ma possiamo giurare che, per un concerto della band – o, comunque, per comprendere la natura della musica di questo gruppo – dovreste conoscerle. Come, ad esempio, Clocks.

The lights go out and I can’t be saved
Tides that I tried to swim against
Have brought me down upon my knees
Oh, I beg, I beg and plead
Singin’ come out of things un said
Shoot an apple off my head
And a trouble that can’t be named
A tiger’s waiting to be tamed, singin’

Guarda le stelle, guarda come brillano per te. È tutto giallo in Yellow.

Look at the stars
Look how they shine for you
And everything you do
Yeah, they were all yellow
I came along
I wrote a song for you
And all the things you do
And it was called Yellow

Proviamo a suggerirvi anche la meravigliosa Talk.

So you don’t know where you’re going and you wanna talk
And you feel like you’re going where you’ve been before
You tell anyone who’ll listen, but you feel ignored
Nothing’s really making any sense at all, let’s talk
Let’s talk, let’s talk, let’s talk

Speed of Sound, come pochissime, trasmette una grandissima energia e un senso di pace.

All that noise, and all that sound
All those places I got found
And birds go flying at the speed of sound
To show you how it all began
Birds came flying from the underground
If you could see it then you’d understand

Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, è fotoreporter e giornalista nel settore dell'informazione sportiva. Laureato con lode in Scienze della Comunicazione nel 2016 presso l'Università degli Studi di Salerno, e nel 2018 in Corporate Communication e Media nello stesso ateneo. Passionale, creativo, amante della comunicazione face-to-face, è da sempre patito di calcio, del quale è affascinato in ogni sua sfaccettatura. Ha praticato la pallacanestro a livello agonistico per diversi anni. Tra i suoi hobby non si possono tralasciare la musica, la fotografia e la cucina.

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it