Seguici sui social

Salute

Come scaricare il green pass? Ecco come fare ad ottenere la certificazione verde

La certificazione verde sarà obbligatoria a breve, e occorre premunirsi per utilizzarla

Pubblicato

il

Green Pass
foto: Canva.com

Prosegue la campagna di vaccinazione contro il Covid-19, e sembra che arriviamo a una stretta anche per quanto riguarda le restrizioni ai cittadini che non hanno ancora effettuato alcuna dose. Con il green pass obbligatorio a breve sarà praticamente indispensabile avere la certificazione verde. Ma come scaricare il green pass, e cosa fare se non arriva il codice? Tutto ciò che c’è da sapere sull’argomento.

Come ottenere la certificazione verde: chi la rilascia, come avviarla

Andiamo innanzitutto a scoprire di più sull’argomento. Il green pass, anche detto certificazione verde, è un’attestazione che permetterà al cittadino, quando inizierà a decorrere l’obbligo, di accedere a grandi eventi, cinema, palestre e per andare allo stadio, ma anche per sedersi al ristorante e nei bar al chiuso.

Chi rilascia il green pass? La certificazione, che sarà valida con una dose di vaccino, tampone negativo delle 48 ore prima o per chi è guarito da 6 mesi, potrà essere rilasciata solo e soltanto attraverso la piattaforma nazionale del Ministero della Salute, non attraverso le singole regioni. Normalmente il green pass si ottiene circa 48 ore dalla prima dose del vaccino, ma il rilascio potrebbe avvenire anche in tempi più stretti.

Come scaricare il green pass: le direttive ufficiali del Ministero della Salute

Arriviamo dunque al cuore della questione: come scaricare il green pass? Le direttive ufficiali del Ministero della Salute hanno stabilito come si fa a ottenere la certificazione verde. Funziona così: il ministero della Salute invia a chi si è vaccinato una email o un SMS all’indirizzo di posta elettronica e al numero indicati al momento della vaccinazione. Attenzione: l’indirizzo del mittente è: [email protected]

A questo punto, per scaricare il green pass sarà necessario utilizzare il codice AUTHCODE e collegarsi alla pagina ufficiale che il Ministero della Salute ha dedicato al green pass. In alternativa, è possibile anche utilizzare l’app Immuni.

Successivamente va inserito il codice, la data di scadenza e il numero della tessera sanitaria dell’intestatario della certificazione. Se non si ha la tessera sanitaria, invece, va inserito il codice AUTHCODE con il tipo e numero del documento comunicato al momento della prima dose. La certificazione sarà disponibile sull’app IO e sul portale ufficiale del Ministero.

Green pass, cosa fare se non arriva il codice: come comportarsi

Chi non ha ricevuto sms o email con il codice (AUTHCODE) per scaricare il green pass può chiamare il 1500 per richiederlo o scrivere, in alternativa, all’indirizzo email [email protected] In entrambi i casi sarà necessario indicare il proprio codice fiscale, la data della vaccinazione, del tampone negativo o la data primo tampone positivo per i guariti e l’email a cui si vuole ricevere il codice per scaricare il pass.

Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, è fotoreporter e giornalista nel settore dell'informazione sportiva. Laureato con lode in Scienze della Comunicazione nel 2016 presso l'Università degli Studi di Salerno, e nel 2018 in Corporate Communication e Media nello stesso ateneo. Passionale, creativo, amante della comunicazione face-to-face, è da sempre patito di calcio, del quale è affascinato in ogni sua sfaccettatura. Ha praticato la pallacanestro a livello agonistico per diversi anni. Tra i suoi hobby non si possono tralasciare la musica, la fotografia e la cucina.

Notizie Flash

';

I più letti

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it