Seguici sui social

Salute

Covid, allo Spallanzani vaccinati i primi bimbi tra i 6 e i 9 anni

Circa mille i piccoli che hanno ricevuto la vaccinazione. Locatelli: “Uno strumento importante per proteggere i bambini dal rischio di malattia grave”

Pubblicato

il

Vaccinazione
Foto: Gustavo Fring per Pexels

Sono stati vaccinati allo Spallanzani, quest’oggi, i primi bimbi tra i 6 e i 9 anni. In cinque hanno avuto la loro prima dose di siero anti-Covid, ma sono circa mille i piccoli che hanno ricevuto la vaccinazione. Lo riporta una nota Ansa.

Le parole dell’assessore regionale alla Sanità Alessio D’Amato: “Sono bambini tra i 6 e 9 anni e sono i primi vaccinati in Italia. La somministrazione è avvenuta alle 15. Saranno un migliaio i bambini vaccinati oggi; erano previsti 900 reclutati dai pediatri, ma tanti stanno arrivando di spontanea volontà. Il primo vaccinato è un bimbo qui allo Spallanzani e sta bene”. Si respira allo Spallanzani un’atmosfera di festa per queste prime somministrazioni. Al centro vaccinale campeggia anche un cartello: “Centro vaccinazione pediatrica Anti-Covid, e adesso sì che possiamo giocare liberamente”.

“Uno strumento importante per proteggere i bambini dal rischio di malattia grave”, ha affermato Franco Locatelli, presidente del Consiglio Superiore di Sanità. “Vi sono evidenze che mostrano come una percentuale di circa il 7% dei bambini può sviluppare sintomi prolungati del Long Covid. Questi numeri esprimono perché dobbiamo salutare con gioia il fatto che le famiglie italiane possono usufruire dell’opportunità di vaccinare i bambini”.

Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, è fotoreporter e giornalista nel settore dell'informazione sportiva. Laureato con lode in Scienze della Comunicazione nel 2016 presso l'Università degli Studi di Salerno, e nel 2018 in Corporate Communication e Media nello stesso ateneo. Passionale, creativo, amante della comunicazione face-to-face, è da sempre patito di calcio, del quale è affascinato in ogni sua sfaccettatura. Ha praticato la pallacanestro a livello agonistico per diversi anni. Tra i suoi hobby non si possono tralasciare la musica, la fotografia e la cucina.

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it