Seguici sui social

Costume

Eid Mubarak, l’augurio più bello che possiate fare a un musulmano

Per i musulmani, la fine del Ramadan è momento di ringraziamento a Dio per la forza conferita durante il mese di digiuno

Pubblicato

il

Eid Mubarak

L’Eid al-Fitr, o Eid Mubarak 2023, segna la fine del mese sacro di digiuno del Ramadan per i musulmani di tutto il mondo. Questa celebrazione porta con sé una comprensione più profonda del sacrificio, della devozione e della gratitudine, fornendo una lezione di vita ricca di significato e una gioia collettiva attraverso la condivisione.

La fine del Ramadan, un momento di grande importanza

La fine del Ramadan rappresenta un momento di grande significato per i musulmani. Il Ramadan è il mese in cui, secondo la tradizione islamica, l’angelo Gabriele ha rivelato il Corano al profeta Maometto. Questo periodo è dedicato alla preghiera intensiva, al digiuno dall’alba al tramonto e alla carità. Durante il Ramadan, i fedeli cercano di purificarsi e avvicinarsi spiritualmente a Dio. Con la luna crescente che segna la fine di questo mese sacro, i musulmani celebrano l’Eid al-Fitr, o Eid Mubarak, un giorno di festa e ringraziamento.

Il significato della festa per i musulmani

L’Eid Mubarak è più che una celebrazione della fine del Ramadan; è un momento di ringraziamento a Dio per la forza conferita durante il mese di digiuno. Il termine “Eid Mubarak” può essere tradotto come “festa benedetta” e la sua celebrazione riconosce sia la devozione personale che quella comunitaria. È un’occasione per i musulmani di tutto il mondo di rinnovare il loro impegno per valori come la gratitudine, la pazienza, l’amore per il prossimo e la generosità.

Cosa si fa durante l’Eid Mubarak 2023

Durante l’Eid Mubarak, le attività variano tra culture e nazioni, ma tutte riflettono lo spirito di gratitudine e condivisione. Inizia con la preghiera collettiva nella moschea locale o in spazi aperti. Successivamente, viene eseguita la “Zakat al-Fitr”, un’offerta caritatevole obbligatoria per i bisognosi. Questo è seguito da un banchetto festivo condiviso con famiglia e amici. Questo pasto include spesso dolci e cibi speciali a seconda della cultura locale. La giornata continua con visite ad amici e parenti, doni, specialmente per i bambini, e atti di carità.

Cosa si risponde quando qualcuno dice “Eid Mubarak”

Quando qualcuno offre un saluto di “Eid Mubarak”, la risposta appropriata è “Khair Mubarak”. Questa espressione desidera che la persona che ha offerto il saluto riceva benedizioni e bontà in cambio. È un modo per riconoscere e ricambiare i sentimenti di gioia e benedizione durante questa festa.

Pubblicità

Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, è fotoreporter e giornalista nel settore dell'informazione sportiva. Laureato con lode in Scienze della Comunicazione nel 2016 presso l'Università degli Studi di Salerno, e nel 2018 in Corporate Communication e Media nello stesso ateneo. Passionale, creativo, amante della comunicazione face-to-face, è da sempre patito di calcio, del quale è affascinato in ogni sua sfaccettatura. Ha praticato la pallacanestro a livello agonistico per diversi anni. Tra i suoi hobby non si possono tralasciare la musica, la fotografia e la cucina.

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: Culturando APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Atzori, 123 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it

error: Contenuto protetto!