Seguici sui social

Politica

Emergenza Covid, Mastella: “Il rischio è di tenere le scuole aperte solo sulla carta”

Il sindaco di Benevento è tornato a parlare della pandemia e riapertura delle scuole in piena quarta ondata

Pubblicato

il

Clemente Mastella
Foto: panorama.it

L’Italia è in piena quarta ondata. Il Covid-19 con la variante Omicron ha raggiunto numeri altissimi di contagi e di ricoveri in ospedale. Nei prossimi giorni è prevista anche la riapertura delle scuole con le nuove regole introdotte dal Consiglio dei ministri.

Sull’emergenza Covid è tornato a parlare anche il sindaco di Benevento, Clemente Mastella, che sui canali social ha espresso molti dubbi: “Ormai stiamo andando ad una silenziosa congestione degli ospedali e le coperture vaccinali non riescono ad ammortizzare i ricoveri in terapia intensiva. Tra poco le regioni, per questa situazione, andranno in zona arancione e qualcuna in rosso“.

C’è poi – ha aggiunto Mastella- l’incognita che riguarda l’impatto che avrà la riapertura delle scuole. Allo stato si sa che la fascia degi studenti risulta la più colpita da Omicron. Il rischio in queste condizioni è di tenere le scuole aperte, solo sulla carta, e migliaia di classi andranno in dad. Tutto questo rischia di creare confusione e di generare allarme nelle famiglie. Spesso e, giustamente, restie a mandare i figli a scuola, in presenza di positivi. L’ unica cosa che mi sento di dire è che bisogna continuare a vaccinarsi per evitare esiti severi della infezione. Ad ora il nostro sistema immunitario con le tre dosi di vaccino, è in grado di giocare la sua partita contro il virus, e non è poco“.

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it