Seguici sui social

Calcio

Fiorentina-Benevento, i tifosi viola: “Si al gemellaggio con i sanniti”

Grandissimo gesto di fratellanza ed unione tra le due tifoserie, con i padroni di casa pronti ad omaggiare il loro capitano in una maniera molto particolare

Pubblicato

il

Astori Fiorentina
Foto: vanityfair.it

In queste ore sta girando in rete una proposta di gemellaggio tra le tifoserie di Benevento e Fiorentina. In particolare la pagina Facebook “Orgasmo Fiorentino” ha voluto ringraziare i tifosi sanniti per l’affetto:

L’affetto dei tifosi del Benevento in questi giorni è stato un qualcosa di indescrivibile. Centinaia e centinaia di messaggi pieni di vicinanza e solidarietà. La prematura scomparsa del nostro adorato capitano ha lasciato segni non solo a Firenze. Per l’ennesima volta volevamo ringraziare la città di Benevento e la sua gente. Domani non può che non esserci un gemellaggio tra le due tifoserie. Sarebbe la ovvia conseguenza a questa settimana vissuta tra mille stati d’animo. Il nostro Davide non c’è più, siamo certi che da lassù anche lui sarebbe favorevole a questa nuova amicizia. Noi di Orgasmo Fiorentino siamo totalmente per un gemellaggio con gli amici giallorossi. È molto probabile che il tutto accadrà da sé, in un modo spontaneo e sarà giusto così. Forza Viola! Forza Benevento!”

Fiorentina-Benevento: Astori sarà omaggiato anche dai tifosi ospiti

L’Artemio Franchi di Firenze si appresta ad omaggiare il suo capitano, con una coreografia che coinvolgerà tutto lo stadio. La Curva Fiesole però non ha fatto trapelare nessun dettaglio su ciò che presenterà domenica. Sempre nella giornata della sfida, una delegazione di tifosi del Benevento andrà ad omaggiare Astori alla cancellata del Franchi, dove è stato allestito un altarino con tutti i cimeli in ricordo del giovane difensore viola.

In una cosa è riuscito già l’eterno capitano viola, ovvero nell’unire il calcio italiano. Quest’ultimo è sempre più diviso in fazioni, dove tutti sono sempre pronti ad aggredirsi, ma davanti alla morte, tutto si è annullato. Tutti e dico tutti, hanno fatto propri i colori viola, stringendosi in un abbraccio caloroso per cercare di dare forza alla famiglia del ragazzo e alla squadra.

Ci auguriamo che domani sia una “festa”, per omaggiare nel migliore dei modi un uomo che ha sempre affrontato tutte le difficoltà col sorriso sul volto.

Nato ad Avellino nel maggio '95 è un giornalista, attivista antimafia e talvolta scrittore un po' troppo malinconico. Grande appassionato di sport, divoratore di libri e ascoltatore incallito dei Pearl Jam.

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it

error: Contenuto protetto!