Seguici sui social

Costume

Guardaroba, cinque luxury must have da avere nel proprio armadio

Tra giacche, borse e scarpe: ecco cinque elementi che non dovrebbero mai mancare in un guardaroba lussuoso

Pubblicato

il

Saldi

Avete a disposizione un budget senza troppi limiti in vista di un’occasione speciale? Un’ottima idea sarebbe quella di regalarsi un capo iconico e soprattutto senza tempo che non sarà mai sprecato all’interno del vostro guardaroba. Ecco qui per voi 5 must have di lusso da avere nel proprio guardaroba!

Guardaroba di lusso, cinque tra vestiti e accessori da avere nell’armadio

  1. Una giacca a doppiopetto firmata Balmain: Balmain è una casa di moda francese fondata nel 1945 da Pierre Balmain che negli ultimi anni ha acquisito sempre più importanza. Un must have della Maison è sicuramente l’iconico blazer doppiopetto nero in jersey con bottoni dorati, dalla cifra di € 1.590,00. Perfetto da abbinare ad un pantalone a palazzo che sfina la figura!
  2. L’iconica timeless 2.55 by Coco Chanel: Conoscete la storia della tanto ambita e voluta borsa della Maison Chanel? La 2.55 è una borsa creata dalla stilista francese Coco Chanel ed attualmente in commercio. Il suo nome è dovuto al mese e all’anno della sua creazione, ovvero il febbraio del 1955. Oltre ad essere un chiaro segno di eleganza, ha un prezzo da capogiro che la classifica come un ottimo investimento. Non a caso gli studi indicano che le borse Chanel sono aumentate di valore di oltre il 40% negli ultimi sette anni. Nel 2010, la Chanel Medium Classic Flap aveva un valore di 2.850 €. Entro la fine del 2015, aveva già raggiunto i 4.900 €. Nonostante i prezzi siano in continuo aumento, avere una Chanel nel proprio armadio fa la differenza!
  3. Un paio di scarpe Christian Louboutin: “L’importante per me è che la gente le guardi e pensi: Quanto sono belle?” questa una delle tante citazioni del geniale Christian Louboutin, disegnatore parigino delle iconiche scarpe dalla suola rossa. Qualsiasi donna vorrebbe averne un paio! Ma attenzione, girls: preparatevi anche a soffrire su un tacco 12 per niente comodo!
  4. Una Louis Vuitton: Un’idea sarebbe la classica Speedy, indossata anche da Audrey Hepburn all’aeroporto di Heathrow nel novembre 1966, oppure l’iconica Alma, nata nel 1992 e frutto di una sperimentazione protrattasi per quasi un secolo.
  5. L’ultimo consiglio che ci sentiamo di darvi (e anche meno costoso di quelli elencati fino ad ora) riguarda i sandali Oran di Hermès create da Pierre Hardy. Un modello essenziale, ispirato alla cultura africana, in particolare a “un disegno che le donne dipingevano sulle case, molto grafico e affascinante”.

Nata a Salerno il 2 aprile del 1999, è sin da piccola fotomodella e testimonial. Dal 2016 è fondatrice del blog www.chiarasmagazine.it ed Influencer su Instagram per i maggiori brand italiani e internazionali. Inviata televisiva di "A caccia di mostre" e "Storia e Misteri" in onda su Telenova, è altresì conduttrice televisiva. Studia giurisprudenza all'Università degli studi di Salerno.

';

Notizie Flash

';

I più letti

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it

Change privacy settings