Seguici sui social

Cronaca

Incendio a Borgosesia, anziana muore carbonizzata nel rogo della sua casa

La vittima, invalida, viveva a letto ed era assistita da un badante

Pubblicato

il

Camionetta Vigili del Fuoco
Foto di repertorio

Dramma in provincia di Vercelli. Una donna di 81 anni è morta carbonizzata nell’incendio della sua abitazione a Borgosesia. È accaduto questa notte in via Libertà, nei pressi di Cancino. La vittima, invalida, viveva a letto ed era assistita da un badante.

Sul posto sono intervenuti immediatamente i vigili del fuoco e i sanitari del 118. I soccorritori hanno dovuto lavorare a lungo per domare l’incendio, dal quale si è sprigionata una colonna di fumo ben visibile da tutta la città, e gestire l’emergenza, evitando che il rogo si potesse estendere anche ad altre abitazioni.

A dare l’allarme sarebbe stata la figlia del badante della vittima, che si è messa in salvo col padre. Purtroppo per l’81enne non c’è stato nulla da fare, è stata ritrovata carbonizzata all’interno dell’abitazione. La donna era molto conosciuta in città per avere condotto con successo una rinomata gioielleria.

Sull’accaduto sono in corso gli accertamenti dei carabinieri che aspettano la relazione dei vigili del fuoco per chiarire le cause del rogo.

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it