Seguici sui social

Calcio

Inter-Milan, la stracittadina di Milano alle 18: dove vederla in diretta tv e streaming

Lo spettacolo del derby di Milano trasmesso in esclusiva sulla piattaforma broadcaster del nostro campionato

Pubblicato

il

Telecamera Calcio
Foto: ZetaNews.it

La finale del Festival di Sanremo? Sì, è questo il grande evento televisivo di questo sabato 5 febbraio. Ma prima spazio al derby della Madunina alle ore 18. Inter-Milan è il big match della 24ª giornata di Serie A. Una partita che sarà trasmessa in diretta live su Dazn. La piattaforma online si occuperà della diretta streaming della gara, con la telecronaca di Pierluigi Pardo e il commento tecnico di Marco Parolo.

Inter-Milan in streaming: come scaricare gratis l’app Dazn

Tutto pronto per quella che si preannuncia come una delle partite più emozionanti di questo turno di campionato. Ma come fare a seguire Inter-Milan su Dazn in streaming? Sono tante le modalità disponibili per seguire questo incontro davvero imperdibile, che Dazn ha predisposto per questo campionato, anche in quanto principale broadcaster della stagione 2021-2022.

Un primo metodo per seguire la partita in tv è quello di utilizzare una Smart Tv. Questi televisori, infatti, permettono all’utente di collegarsi tramite applicazione a Dazn, riproducendo i contenuti della piattaforma in maniera ottimale. Questa app può essere scaricata gratuitamente nello store delle applicazioni disponibile sulla Smart Tv. Una volta cliccata sull’icona del download, si dovrà attendere la fine dello stesso; a quel punto sarà possibile guardare Dazn sulla propria tv.

In alternativa, sarà possibile guardare Inter-Milan in diretta streaming con un abbonamento Timvision. Grazie ad un accordo tra Tim e Dazn, infatti, la piattaforma che ha acquisito i diritti per le partite della Serie A sarà visibile anche sul decoder di Timvision. Un altro modo per seguire il derby di Milano in diretta sul proprio televisore.

Non solo: per chi non è in possesso di una Smart Tv, è possibile guardare Inter-Milan gratis con uno dei dispositivi supportati dall’app Dazn. Esistono infatti degli strumenti che ci consentono di bypassare il limite di una tv senza connessione a Internet, come appunto sono le Smart Tv, e goderci lo stesso lo spettacolo della partita.

Pubblicità

La lista completa dei dispositivi: Google Chromecast, Playstation 5, PlayStation 4, Pro, Amazon Fire TV, Amazon Fire TV Stick, TIMVISION Box, Apple TV, Xbox One, One S, Xbox One X, Xbox Series X | S. Come si fa a collegarsi? Sarà sufficiente assicurarsi che il dispositivo sia connesso a Internet, tramite rete mobile, via cavo o via Wi-Fi, e che la stessa connessione sia sufficientemente potente.

Come vedere Inter-Milan su digitale terrestre e satellitare 

Grazie al servizio offerto da Dazn sarà possibile guardare Inter-Milan anche su digitale terrestre su Dazn Channel. Questo canale viene trasmesso sul digitale terrestre alla numerazione 409; su questo canale Dazn rende disponibili alcune partite della Serie A TIM tra le sette sulle quali ha una piena esclusiva. Sulla stessa piattaforma del digitale terrestre sono disponibili altri contenuti, come ad esempio alcune partite del calcio internazionale, eventi sportivi e contenuti originali.

Si tratta di un canale criptato, e dunque non visibile con una semplice tv: per guardare Dazn Channel, infatti, sarà necessario avere un apposito decoder, il DAZN TV Box o il TIMVision Box. Altra alternativa per guardare il derby: Dazn permette a tutti i locali pubblici abbonati a Sky Business di accedere via satellite a tutte le partite della Serie A TIM sul nuovo canale Sky Sport Bar (numerazione 215).

Inter-Milan, come guardare la partita in streaming su smartphone e tablet

Non solo Smart Tv: il derby Inter-Milan sarà visibile in streaming in diretta anche su smartphone e tablet. L’app di Dazn è infatti assolutamente mobile friendly, e si adatta benissimo anche ad altri tipi di dispositivi, come appunto i tablet. Tutto ciò che servirà per usarla sarà scaricare l’applicazione dal proprio store e connettersi inserendo i propri dati personali. L’app è disponibile anche per Amazon Fire Tablet. Suggeriamo, per guardare la gara, di dotarsi di una connessione a Internet sufficientemente potente, per impedire qualsiasi problema di connessione.

Come guardare DAZN su PC?

Dazn sarà disponibile anche su PC, dove si potrà guardare in diretta il derby Inter-Milan in streaming. Una piattaforma, questa, disponibile anche attraverso browser sui più comuni PC o MAC sia fissi che portatili, sempre per mezzo di una connessione Internet, semplicemente collegandosi con uno dei browser disponibili in Rete, come Chrome, Internet Explorer, Firefox, Safari, Opera e altri. Anche in questo caso sarà necessario inserire le proprie credenziali.

Pubblicità

Il derby di Milano su Dazn, ultime notizie e formazioni 

Si preannuncia un derby davvero da non perdere! L’Inter per dare una scossa importante a questo torneo, che vede i nerazzurri primi in classifica con un vantaggio di quattro punti sulla coppia Napoli-Milan, con entrambe le formazioni partenopea e rossonera che hanno anche giocato una gara in più rispetto alla squadra di Inzaghi.

Per il Milan è forse l’ultima occasione per dimostrare che per lo scudetto c’è anche la formazione di Pioli. Vincere sarà davvero importante per un segnale al campionato, e per rincorrere una rivale che, ad oggi, sembra davvero la favorita incontrastata.

La probabile formazione dell’Inter

Poche indecisioni per Inzaghi, che riesce a schierare il suo undici tipo. Sulle fasce dovrebbero agire Dumfries e Perisic, al centro del campo c’è l’ex Calhanoglu. Davanti non si può rinunciare al duo Dzeko-Lautaro. Nessuno da sostituire, per una formazione davvero collaudata.

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Dzeko, Lautaro.

La probabile formazione del Milan

Situazione piuttosto diversa, invece, in casa Milan. Calabria torna stabilmente sulla destra, a sinistra c’è Theo, mentre al centro della difesa giocheranno Kalulu e Romagnoli. Pioli schiera Bennacer titolare dopo la Coppa d’Africa, davanti c’è Messias dal 1′. Indisponibile Zlatan Ibrahimovic, certo dunque di una maglia da titolare Olivier Giroud.

Pubblicità

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Kalulu, Romagnoli, Theo Hernandez; Tonali, Bennacer; Messias, Kessie, Leao; Giroud.

Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, è fotoreporter e giornalista nel settore dell'informazione sportiva. Laureato con lode in Scienze della Comunicazione nel 2016 presso l'Università degli Studi di Salerno, e nel 2018 in Corporate Communication e Media nello stesso ateneo. Passionale, creativo, amante della comunicazione face-to-face, è da sempre patito di calcio, del quale è affascinato in ogni sua sfaccettatura. Ha praticato la pallacanestro a livello agonistico per diversi anni. Tra i suoi hobby non si possono tralasciare la musica, la fotografia e la cucina.

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: Culturando APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Atzori, 123 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it

error: Contenuto protetto!