Seguici sui social

Calcio

Juventus-Malmoe 1-0, le dichiarazioni di Allegri nel post partita

“È stata una bella serata per il risultato. La partita è stata buona, ma abbiamo sbagliato troppi gol. Dobbiamo migliorare assolutamente perché dobbiamo essere più cattivi e cinici”

Pubblicato

il

Massimiliano Allegri allenatore

All’Allianz Stadium la Juventus di mister Allegri batte di misura il Malmoe grazie alla rete di Kean. Una vittoria preziosa per la compagine bianconera che consente, alla luce del pareggio esterno del Chelsea contro lo Zenit, di chiudere al primo posto nel girone H di Champions League.

Nel post partita soddisfatto mister Allegri che ha sottolineato: “Sono contento del primo posto nel girone. Ora però bisogna mettere da parte la qualificazione e pensare alla sfida contro il Venezia. Visto l’andamento è la partita più a rischio. A livello mentale c’è da prepararla al meglio“.

Allegri ha poi aggiunto: “Questa sera abbiamo sbagliato nella ripresa, soprattutto l’approccio mentale: abbiamo creato molto, dobbiamo essere sereni ma non possiamo avere una percentuale realizzativa così bassa – ha proseguito Allegri -. Veniamo da tre vittorie senza prendere gol e sabato giochiamo in un campo dove è difficile giocare“.

Il tecnico bianconero è poi tornato a parlare della sfida vinta stasera: “È stata una bella serata per il risultato. La partita è stata buona, ma abbiamo sbagliato troppi gol. Dobbiamo migliorare assolutamente perché dobbiamo essere più cattivi e cinici in area e sottoporta“. “Stasera han dato tutti una buona risposta. Anche chi ha giocato meno finora – ha spiegato Allegri -. Volevamo fare una gara aggressiva e siamo riusciti a sbloccarla, poi però abbiamo sbagliato diverse occasioni“.

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it