Seguici sui social

Politica

Migranti, Salvini: “Centinaia di clandestini sbarcati in poche ore, è inaccettabile. Ho scritto a Draghi”

Il numero uno della Lega su Facebook: “Oltre a controllare chi arriva in aereo dai Paesi a rischio, è doveroso anche bloccare barchini e barconi per rispetto degli italiani”

Pubblicato

il

Leadere della Lega Salvini
Foto: Italiachiamaitalia.it

Questa notte a Lampedusa sono approdati sull’isola 532 migranti con 4 diverse imbarcazioni. A soccorrere le “carrette del mare” sono state le motovedette della Capitaneria di porto e della Guardia di finanza. Tutti i migranti, dopo un primo controllo sanitario sul molo Favaloro, sono stati portati all’hotspot di Contrada Imbriacola.

L’aumento degli sbarchi nelle ultime ore ha fatto arrabbiare non poco il leader della Lega Matteo Salvini che sui suoi canali social ha scritto: “Centinaia di clandestini sbarcati in poche ore, è inaccettabile. Abbiamo scritto al presidente Draghi e ai ministeri della Salute e degli Interni: oltre a controllare chi arriva in aereo dai Paesi a rischio, fra Covid e varianti, è doveroso anche bloccare barchini e barconi per rispetto degli Italiani, dei loro sacrifici, della loro salute, della loro sicurezza”.

Salvini ha poi aggiunto: “Non si può fare nulla? Falso. Io in un anno ho ridotto delll’80% gli sbarchi e sto subendo due processi per aver difeso i confini. E con meno partenze, ci sono anche meno morti. Volere è potere“.

Nato a Salerno ma vive da ormai 15 anni a Milano. Social Media e webmaster, ha deciso di iniziare questa nuova esperienza con il portale Zetanews.it.

Notizie Flash

';

I più letti

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it