Seguici sui social

Musica

Musica, i Pinguini Tattici Nucleari in concerto a San Siro l’11 luglio 2023

La band bergamasca debutta in un grande, grandissimo stadio. È già trepidante attesa tra i fan del gruppo

Pubblicato

il

Pinguini Tattici Nucleari

Le voci che si stavano rincorrendo nelle ultime settimane hanno trovato fondamento: i Pinguini Tattici Nucleari in concerto a San Siro. La band bergamasca debutta in un grande, grandissimo stadio, nel concerto del prossimo 11 luglio 2023. Fissata l’unica data dell’esibizione nell’impianto meneghino per la prima storica volta del gruppo.

L’annuncio da parte della band bergamasca: la data di San Siro

I Pinguini Tattici Nucleari in concerto a San Siro. L’annuncio ha fatto impazzire i fan e ha confermato, di fatto, quanto si stava dicendo sulle prossime esibizioni della band bergamasca. Un anagramma pubblicato sui social con scritto “No Rissa” aveva scatenato le suggestioni dei fan, che ci avevano letto un “San Siro”. Complice anche la rimozione dei post dal profilo Instagram dei Pinguini Tattici Nucleari, che contemporaneamente annunciavano novità.

Ora, l’annuncio: “11/07/2023. San Siro. Un sogno che si avvera. Da sempre crediamo nel potere delle squadre piuttosto che in quello dei singoli, anche per questo siamo una band. Questa che vedete in foto è la nostra. Aperte ora le prevendite, ditelo a chi volete (link in bio). Sarà incredibile, promesso”.

Info e prezzi dei biglietti dei Pinguini Tattici Nucleari a San Siro

Dunque, dopo l’uscita di Ricordi e Dentista Croazia di questa estate, un nuovo, incredibile annuncio per i fan dei PTN. I circuiti al momento abilitati sono quelli di TicketOne (questa la pagina dedicata) e TicketMaster. I prezzi:

  • Primo Anello Rosso Numerato: 75 euro;
  • Secondo Anello Rosso Numerato: 69 euro;
  • Primo Anello Blu e Verde Numerati: 69 euro;
  • Secondo Anello Blu e Verde Numerati: 54 euro;
  • Prato: 42 euro;
  • Terzo Anello Rosso Numerato: 48 euro;
  • Terzo Anello Blu e Verde non numerato: 39 euro.

Intanto, i fan dei Pinguini dovranno aspettare con trepidante gioia. Si tratta, come detto, di un’esibizione storica per la band, che per la prima volta si esibisce in uno stadio di tale portata. Dopo il grande successo del tour 2022, ora il tour del 2023, che potrebbe consacrare il gruppo di Bergamo nella musica italiana. Riempire San Siro non sarà facile, ma sognare, per loro, non costa nulla.

Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, è fotoreporter e giornalista nel settore dell'informazione sportiva. Laureato con lode in Scienze della Comunicazione nel 2016 presso l'Università degli Studi di Salerno, e nel 2018 in Corporate Communication e Media nello stesso ateneo. Passionale, creativo, amante della comunicazione face-to-face, è da sempre patito di calcio, del quale è affascinato in ogni sua sfaccettatura. Ha praticato la pallacanestro a livello agonistico per diversi anni. Tra i suoi hobby non si possono tralasciare la musica, la fotografia e la cucina.

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it

error: Contenuto protetto!