Seguici sui social

Cultura

Resistenza, Teresa Vergalli è una delle ultime staffette partigiane

Durante la seconda guerra mondiale, fu attiva nella zona a Sud della via Emilia: “Un giorno, all’improvviso, mi hanno detto che non potevo più andare a scuola”

Pubblicato

il

Teresa Vergalli

È una delle ultime staffette partigiane ancora in vita, Teresa Vergalli, vero e proprio pezzo di storia della Resistenza. La donna è stata ospite alla trasmissione Che tempo che fa di Fabio Fazio. Scopriamone insieme la vita, ripercorrendone la biografia, alcuni tratti della sua vita privata e non solo.

Chi è la staffetta partigiana: la biografia della sua avventurosa vita e i suoi libri

Teresa Vergalli nacque nel 1927 a Bibbiano, da una famiglia di contadini. Durante la seconda guerra mondiale, fu una staffetta partigiana attiva nella zona a Sud della via Emilia. All’età di soli cinque anni, assistette all’arresto del padre, che venne amnistiato dopo sette mesi. Nel 1941, mentre studiava presso una scuola magistrale a Reggio Emilia, si preparò per aiutare suo padre, già coinvolto nella resistenza e nei CLN.

Quando la guerra si intensificò nel 1943, Teresa non poté più frequentare la scuola e decise di unirsi alla resistenza come staffetta. Iniziò a percorrere tutta la zona a Sud della via Emilia, portando messaggi e documenti e accompagnando i dirigenti e i responsabili militari della provincia e dell’Italia del Nord. La sua determinazione e il suo coraggio contribuirono significativamente alla lotta contro l’occupazione nazista.

Le sue opere:

  • Storie di una staffetta partigiana, Editori Riuniti Univ. Press, 2012
  • L’invenzione della verità, DEd’A, 2009
  • Un cielo pieno di nodi, Editori Riuniti, 2015
  • Una vita partigiana, Strade blu, Mondadori, 2023

Teresa Vergalli ha un marito e dei figli? La sua vita privata

In un’intervista a Fs News, Teresa Vergalli aveva raccontato dei retroscena sulla sua infanzia: “Un giorno, all’improvviso, mi hanno detto che non potevo più andare a scuola. C’erano i bombardamenti, io frequentavo il secondo anno dell’istituto magistrale e, da un momento all’altro, non ho potuto più rivedere nessuno. Mio padre mi diceva di restare a casa e di continuare a studiare perché uscire era pericoloso. Ma io, a 16 anni, volevo contribuire a cambiare il mondo in cui vivevo, non pensavo ad altro, con le scuole chiuse e il rumore delle bombe in sottofondo”.

Sappiamo che Teresa Vergalli, attualmente, vive a Roma, e sul fronte sentimentale sappiamo che è convolata a nozze nel 1948 con Claudio Truffi. Non abbiamo notizie di eventuali figli della coppia.

Pubblicità

Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, è fotoreporter e giornalista nel settore dell'informazione sportiva. Laureato con lode in Scienze della Comunicazione nel 2016 presso l'Università degli Studi di Salerno, e nel 2018 in Corporate Communication e Media nello stesso ateneo. Passionale, creativo, amante della comunicazione face-to-face, è da sempre patito di calcio, del quale è affascinato in ogni sua sfaccettatura. Ha praticato la pallacanestro a livello agonistico per diversi anni. Tra i suoi hobby non si possono tralasciare la musica, la fotografia e la cucina.

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: Culturando APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Atzori, 123 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it

error: Contenuto protetto!