Seguici sui social

Cronaca

Terremoto nel Sannio, quattro scosse oggi 16 dicembre 2019: a Benevento scuole chiuse

Il sisma è stato registrato dall’Ingv pochi minuti dopo le 9 di lunedì 16 dicembre. Non si segnalano al momento danni

Pubblicato

il

Sismografo Terremoto
Foto: strettoweb.com

La terra continua a tremare nel Sannio. Questa mattina quattro scosse di terremoto sono state registrate dall’Ingv nella provincia di Benevento. Il primo evento tellurico di magnitudo 3.4 si è verificato alle ore 9.06 con epicentro San Leucio del Sannio a una profondità di 17 km. Dopo due minuti si è registrata un’altra scossa di terremoto di magnitudo 3.2 con lo stesso epicentro ma con una profondità di 10 km.

Altre due scosse della stessa intensità si sono registrate alle ore 9:52 e alle ore 9:53.

Numerose le telefonate al 115 da parte di istituti scolastici e privati cittadini. Nelle prossime ore si valuterà la presenza di danni agli edifici. In alcune zone vicine l’epicentro molte persone sono scese per strada. Le due scosse di terremoto sono state avvertite anche in molte zone della Campania, anche ad Avellino e in provincia ma anche a Caserta, Cava de’ Tirreni, Nola e Napoli.

Terremoto nel Sannio, scuole chiuse a Benevento

A seguito delle due scosse di terremoto il sindaco di Benevento Clemente Mastella, d’intesa con il prefetto Cappetta e con la Protezione Civile, ha disposto l’immediata chiusura delle scuole e degli edifici pubblici ad eccezione dei servizi e delle strutture emergenziali necessarie per la gestione degli interventi.

Intanto anche in provincia è scattata l’evacuazione di numerosi istituti scolastici. migliaia di studenti si sono radunati nei luoghi sicuri indicati dai piani di evacuazione.

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: Culturando APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Atzori, 123 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it

error: Contenuto protetto!