Seguici sui social

Cronaca

Musica, è scomparso Andrew Fletcher: il tastierista dei Depeche Mode aveva 60 anni

Genio della tastiera, ha lanciato il gruppo verso il successo internazionale

Pubblicato

il

Depeche Mode

Tremendo lutto nel mondo della musica: è morto Andrew Fletcher, il tastierista dei Depeche Mode. Aveva 60 anni. Tra i fondatori della band alla fine degli anni ’70 con Martin Gore e Vince Clarke, ha formato la base di uno dei gruppi più importanti degli ultimi decenni.

È morto Andrew Fletcher, chi era il tastierista dei Depeche Mode: carriera e biografia

Andrew Fletcher era il tastierista dei Depeche Mode, e uno dei musicisti più apprezzati per quanto concerne questo strumento. Nel 2020 è stato inserito nella Rock and Roll Hall of Fame come membro di questa band. Ma parlare della sua carriera così sarebbe riduttivo: Fletcher è stato infatti un vero genio della tastiera, che ha saputo utilizzare in maniera divina per lanciare il gruppo verso il successo internazionale.

Figlio di Joe e John Fletcher (deceduto), ha tre sorelle minori. Nasce a Nottingham, ma si trasferisce con la famiglia a Basildon quando aveva due anni. La fondazione dei Depeche Mode arriva nel 1980, mentre il primo album della band, Speak & Spell, è stato lanciato l’anno successivo. Conosciuto da tutti come Fletch, si è occupato a lungo della parte manageriale della gestione del gruppo. La sua altezza si aggirava intorno al metro e settanta circa.

La vita privata di uno dei fondatori di uno dei gruppi più importanti

Fletcher sposò la sua fidanzata di lunga data Gráinne Mullan il 16 gennaio 1991. La coppia ha avuto due figli, Meghan e Joe. Non conosciamo molto altro della sua vita privata, se non che durante gli anni novanta, Fletcher ha posseduto un ristorante chiamato Gascogne in Blenheim Terrace nel quartiere di St John’s Wood a Londra.

Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, è fotoreporter e giornalista nel settore dell'informazione sportiva. Laureato con lode in Scienze della Comunicazione nel 2016 presso l'Università degli Studi di Salerno, e nel 2018 in Corporate Communication e Media nello stesso ateneo. Passionale, creativo, amante della comunicazione face-to-face, è da sempre patito di calcio, del quale è affascinato in ogni sua sfaccettatura. Ha praticato la pallacanestro a livello agonistico per diversi anni. Tra i suoi hobby non si possono tralasciare la musica, la fotografia e la cucina.

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it