Seguici sui social

Eventi

Airc, tornano le Arance della Salute nelle piazze italiane: appuntamento sabato 28 gennaio

Una delle raccolte fondi Airc più amate, che popolerà le grandi città come i piccoli centri del nostro Paese

Pubblicato

il

Arance della Salute

Comprare le arance per combattere il cancro. Torna l’iniziativa di AIRC in tantissime piazze italiane. Sabato 28 gennaio sarà tempo di Arance della Salute 2023, l’appuntamento annuale con i volontari dell’Associazione Italiana per la Ricerca contro il Cancro. Saranno in tantissimi, ci auguriamo, coloro i quali vorranno fare beneficenza acquistando le arance per la ricerca. Vediamo insieme quali saranno le piazze dove trovarle.

Quali sono le date dell’iniziativa e i prezzi per comprare le arance

Come per l’edizione 2022, anche per quest’anno potremo acquistare le Arance della Salute. Sabato 28 gennaio i volontari, in tutta Italia, distribuiranno reticelle di arance rosse coltivate in Italia a fronte di una donazione di10 euro, marmellata d’arancia (6 euro) e miele ai fiori d’arancio (8 euro).

Anche questa volta, l’unico intento di chi comprerà le arance, e soprattutto dei volontari che si mobiliteranno per l’iniziativa, sarà il supporto alla ricerca contro il cancro. I fondi raccolti contribuiranno infatti al finanziamento di circa 6.000 ricercatori per rendere il cancro sempre più curabile. Per quest’anno il claim della campagna è “La salute nelle nostre mani”; una sintesi dell’impegno di AIRC per sensibilizzare la popolazione a donare per la ricerca.

Arance della Salute 2023, in quali piazze italiane si terrà l’iniziativa AIRC?

Ma in quali piazze italiane si terrà Arance della Salute 2023? Il portale ufficiale dell’iniziativa ha scelto di mettere a disposizione degli utenti una pagina in cui, digitando il proprio indirizzo, è possibile conoscere la piazza italiana più vicina all’utente.

I volontari saranno presenti in tutte le principali città italiane e in tantissime cittadine. Le parole di Federico Caligaris Cappio, Direttore Scientifico di Fondazione AIRC per la ricerca sul cancro: “La prevenzione è uno dei principali strumenti per ridurre le probabilità di sviluppare un cancro ed è alla nostra portata ogni giorno. Se la diagnosi precoce permette di anticipare il momento in cui si scopre un tumore, altri semplici interventi consentono di contenere il rischio che alcuni tumori si presentino. Abitudini e comportamenti più salutari potrebbero evitare la comparsa di circa un tumore su tre”.

Scopri la piazza più vicina a te per acquistare le Arance della Salute

Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, è fotoreporter e giornalista nel settore dell'informazione sportiva. Laureato con lode in Scienze della Comunicazione nel 2016 presso l'Università degli Studi di Salerno, e nel 2018 in Corporate Communication e Media nello stesso ateneo. Passionale, creativo, amante della comunicazione face-to-face, è da sempre patito di calcio, del quale è affascinato in ogni sua sfaccettatura. Ha praticato la pallacanestro a livello agonistico per diversi anni. Tra i suoi hobby non si possono tralasciare la musica, la fotografia e la cucina.

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it

error: Contenuto protetto!