Seguici sui social

Attualità

Attestati agli Alfieri della Repubblica, Mattarella: “Il migliore investimento per il futuro del nostro Paese”

Il Capo di Stato: “Dagli episodi e dai comportamenti che avete posto in essere emerge una esortazione a migliorare il modo di vita nel nostro Paese, a renderlo uniforme a questi valori di aiutarsi vicendevolmente”

Pubblicato

il

Sergio Mattarella Presidente
Foto di repertorio - Zetanews.it

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha consegnato al Quirinale gli Attestati d’onore di “Alfiere della Repubblica” conferiti negli anni 2019, 2020 e 2021 a ragazze e ragazzi che rappresentano modelli positivi di cittadinanza e che sono esempi dei molti giovani meritevoli presenti nel nostro Paese.

I premiati si sono distinti nello studio, in attività culturali, scientifiche, artistiche, sportive, nel volontariato oppure hanno compiuto atti o adottato comportamenti ispirati a senso civico, altruismo e solidarietà. Accanto agli Attestati d’onore, il Presidente Mattarella ha riconosciuto il merito di alcune iniziative collettive assegnando loro delle targhe.

Con la vostra presenza – ha detto Mattarella rivolgendosi ai giovani premiati – è una bella giornata per il Quirinale. Nei due anni precedenti, a causa della pandemia, non è stato possibile svolgere questo incontro e quindi coloro che hanno ricevuto questo riconoscimento lo hanno vissuto sulla stampa. Adesso per fortuna possiamo incontrarci anche se ci vuole ancora molta attenzione e prudenza. È un piacere avervi tutti qui. Tre anni di alfieri, siete tanti ma potreste essere molti di più in realtà, perchè non siete eroi isolati. Come voti tanti ragazzi e ragazze si impegnano con azioni pregevoli che meritano lode. Voi li rappresentate tutti, ed è un bel messaggio che insieme state mandando e che ognuno di voi ha singolarmente inviato”.

Mattarella ha poi aggiunto: “Tra di voi c’è chi si è impegnato per il buon uso dei sistemi informatici, per assistere persone anziane o poco esperte durante la pandemia. C’è tra di voi chi si è impegnato per sostenere persone che hanno bisogno di aiuto e chi per difendere l’ambiente e tutelarlo. C’è chi si è impegnato per aiutare persone a superare l’emarginazione o chi si è impegnato nel volontariato. Avete dato un esempio in tanti profili nel valore della solidarietà, del rispetto per gli altri, della cura per gli altri. Avete dimostrato che i giovani sono portatori di questi valori“.

Dagli episodi e dai comportamenti che avete posto in essere emerge una esortazione a migliorare il modo di vita nel nostro Paese, a renderlo uniforme a questi valori di aiutarsi vicendevolmente. Vi ringrazio molto“, ha detto il Capo dello Stato,  sottolineando come emergano “solidarietà, sostegno, reciproco senso della vita comune della convivenza“.  “Sono certo – ha aggiunto Mattarella – che nel futuro manterrete questi sentimenti e queste attitudini e questo fa avere fiducia nel futuro del nostro Paese. Sono convinto che come voi tante ragazze e tanti ragazzi manterranno questi atteggiamenti, queste convinzioni, queste attitudini, questi comportamenti. Questo è il migliore investimento per il futuro del nostro Paese“.

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it

error: Contenuto protetto!