Seguici sui social

Calcio

Avellino-Palermo 1-0: Silvestri pesca il jolly da centrocampo, lupi a -1 dal Bari

Il big match del Girone C di Serie C è stato deciso dalla clamorosa papera del portiere rosanero Pelagotti su tiro del palermitano Silvestri

Pubblicato

il

Stadio Partenio Avellino

Nel big match del Partenio-Lombardi tra Avellino e Palermo sono i padroni di casa a spuntarla, grazie ad un gol molto fortunoso di Luigi Silvestri arrivato al 51’. Partita molto equilibrata nel primo tempo, con i rosanero che si sono resi pericolosi prima con De Rose al 7’ e Kanoutè al 20’, che hanno impegnato Forte in entrambi i casi; la risposta dell’Avellino arriva dai piedi di Tito su punizione al 24’ e Carriero dieci minuti più tardi, che hanno trovato pronto Pelagotti sul primo palo.

In avvio di ripresa una palla apparentemente innocua a centrocampo viene spazzata via da Silvestri appena prima della linea mediana: il pallone, condizionato sensibilmente dal forte vento, va a rimbalzare in area di rigore e a scavalcare il povero Pelagotti, che lo vede incredulo insaccarsi all’incrocio dei pali.

Il gol spezza le gambe al Palermo, che rischia più volte di subire il raddoppio da un Avellino galvanizzato, in particolare all’82’ quando un cross radente di Carriero attraversa tutta l’area piccola rosanero, con Bernardotto che manca l’impatto della sfera per pochi centimetri. Rischiano poco o nulla i biancoverdi di Braglia, che dopo 5’ di recupero possono festeggiare una vittoria fondamentale in ottica secondo posto, ora distante soltanto una lunghezza in seguito alla sconfitta interna del Bari nel lunch match contro la Viterbese, mentre il Palermo è costretto a tornare in Sicilia con l’amaro in bocca, rimanendo attualmente fuori dalla zona playoff.

Avellino-Palermo 1-0

AVELLINO (3-5-2): Forte; Illanes, Miceli, L. Silvestri; Ciancio (81’ Rizzo), Carriero, Aloi, D’Angelo, Tito (76’ Adamo); Fella (68’ Bernardotto), Maniero (76’ Santaniello). A disp.: Pane, M. Silvestri, De Francesco, Dossena, Errico, Rocchi, Baraye. All.: Braglia.

PALERMO (4-3-3): Pelagotti; Accardi (84’ Crivello), Somma, Palazzi, Doda (69’ Almici); Broh (60’ Rauti), De Rose, Luperini; Kanoute (69’ Silipo), Saraniti, Valente (84’ Floriano). A disp.: Fallani, Martin, Lancini, Peretti, Odjer. All.: Boscaglia.

Pubblicità

Arbitro: Gualtieri di Asti.

Marcatore: 51’ L. Silvestri.

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: Culturando APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Atzori, 123 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it

error: Contenuto protetto!