Seguici sui social

Spettacolo

Emanuele Cristofoli, ecco chi è il coreografo di Eurovision Song Contest 2022

L’artista pontino ha costruito una carriera di successo a partire dalle sue passioni per lo spettacolo e il design. Si è occupato anche della direzione creativa di programmi come X Factor

Pubblicato

il

Emanuele Cristofoli "Laccio"

Il coreografo di Eurovision Song Contest 2022 è stato un italiano, che risponde al nome di Emanuele Cristofoli. L’artista pontino, vero talento nel suo campo, ha ormai raggiunto, nella sua brillante carriera, una fama internazionale. Ecco dunque che ci viene voglia di scoprire di più su di lui, attraverso la sua biografia, ma anche alcuni dei tratti della sua vita privata.

Chi è il ballerino e coreografo di fama internazionale: età, biografia e carriera

Emanuele Cristofoli è nato il 25 giugno 1981 nell’Agro pontino, sotto il segno zodiacale del Cancro. Nel corso della sua carriera ha dapprima intrapreso la strada di ballerino, con una grande passione per l’interior design. Vocazione, questa, che si riflette anche nel suo percorso di studi, in cui spicca la specializzazione all’Istituto Europeo di Design. A tal proposito, per sapere di più sulla sua formazione sarebbe meglio visitarne il profilo LinkedIn.

In effetti, a giudicare dalla sua brillante carriera, quella del design e delle coreografie nel mondo dello spettacolo, ci sembra una strada più che azzeccata. Grazie al suo talento, ha avuto l’opportunità di dirigere creativamente alcuni dei più importanti eventi nel mondo dello spettacolo, che spaziano dalla musica al teatro, e includono anche la televisione. Tra i suoi lavori troviamo la direzione creativa di programmi come X Factor e l’Eurovision Song Contest 2022, nonché la realizzazione di coreografie per la cerimonia di apertura dei Mondiali in Qatar e per lo spettacolo di Michelle Impossible & Friends.

Giovane, eclettico, poliedrico, parlava in questi termini, nel 2022, di quella che è probabilmente la sua più alta collaborazione, appunto quella all’Eurovision: “Sarà uno degli show più grandi mai realizzati in Italia: un palco enorme, centrale con tanti spicchi a formare un sole che ruota su se stesso grazie a una macchina complessa. Ai presentatori verrà affidato il racconto dell’Italia grazie allo slogan scelto per la nostra edizione: “The Sound of Beauty””. L’altezza di Laccio si aggira intorno al metro e settantacinque.

Emanuele Cristofoli, in arte Laccio, ha una moglie e dei figli? La sua vita privata

In una recente intervista concessa ad Architectural Digest Italia nel 2020, Laccio ha svelato alcuni dettagli del suo lato privato. Emanuele Cristofoli ha infatti una compagna, Manuela Saccardi, con cui vive in una splendida casa-studio nella provincia di Mantova, insieme al loro figlio Tommaso.

Pubblicità

Ma perché si fa chiamare Laccio? Lo ha spiegato lui stesso in una intervista: “Laccio è nato in una sala prove. Quando ho iniziato a danzare la mia insegnante per errore mi ha chiamato così perché avevo una scarpa slacciata. Facevo parte di una crew di ballerini dove tutti avevano dei soprannomi e così mi è rimasto”.

Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, è fotoreporter e giornalista nel settore dell'informazione sportiva. Laureato con lode in Scienze della Comunicazione nel 2016 presso l'Università degli Studi di Salerno, e nel 2018 in Corporate Communication e Media nello stesso ateneo. Passionale, creativo, amante della comunicazione face-to-face, è da sempre patito di calcio, del quale è affascinato in ogni sua sfaccettatura. Ha praticato la pallacanestro a livello agonistico per diversi anni. Tra i suoi hobby non si possono tralasciare la musica, la fotografia e la cucina.

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: Culturando APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Atzori, 123 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it

error: Contenuto protetto!