Seguici sui social

Musica

Eurovision 2022, è tempo della finale della kermesse canora europea

Tutto pronto per l’ultimo atto che deciderà chi conquisterà l’ambito premio

Pubblicato

il

Eurovision 2022

È tempo dell’ultimo atto della più importante manifestazione canora europea. La finale di Eurovision 2022 di sabato 14 maggio ci terrà tutti incollati ai televisori. Chi si aggiudicherà l’ambitissimo premio? Nel frattempo, ecco alcune anticipazioni circa la scaletta della serata, gli ospiti che interverranno, l’orario d’inizio e i Paesi partecipanti all’ultima puntata.

A che ora inizia e a che ora finisce l’ultimo atto della manifestazione musicale

Tutto pronto per vivere insieme delle emozioni grazie alla musica dell’Eurovision. Venticinque nazioni gareggeranno nella Grand Final di sabato. Come ogni anno, cinque di questi paesi – Francia, Germania, Italia, Spagna e Regno Unito – hanno ottenuto automaticamente uno slot senza dover competere in semifinale; sono i cosiddetti Big Five, e sono dunque premiati con un posto al sole.

Ma a che ora inizia la finale di Eurovision 2022? La finale in diretta dal PalaOlimpico di Torino verrà trasmessa in tv su Rai 1 e in streaming su RaiPlay e sul canale YouTube ufficiale della manifestazione a partire dalle ore 21. Prevista anche la diretta Radio con Rai Radio 2. Non conosciamo l’orario in cui terminerà, ma siamo sicuri che si andrà ben oltre mezzanotte.

Scaletta Finale Eurovision 2022: gli ospiti presenti

Saranno tanti gli ospiti di spessore del mondo dello spettacolo e del mondo della musica. Al momento non abbiamo tantissime info a riguardo, ma siamo certi della presenza di due dei vincitori italiani nella storia della manifestazione. Ci saranno i Maneskin, veri trionfatori dell’edizione 2021, ma anche Gigliola Cinquetti. Un momento speciale lo regalerà Laura Pausini, con un medley di successi in cinque lingue diverse, mentre Mika presenterà il suo nuovo singolo in diretta mondiale, Yo Yo.

Finale Eurovision 2022, i cantanti in gara e i Paesi partecipanti

Nonostante non abbiamo una vera e propria scaletta in ordine, ecco i cantanti in gara e i Paesi partecipanti alla finale di Eurovision 2022 in ordine alfabetico.

Armenia: Rosa Linn con ‘Snap’;
Australia: Sheldon Riley con “Not The Same”;
Azerbaijan: Nadir Rustamli, con “Fade To Black”;
Belgio: Jérémie Makiese con “Miss You”;
Estonia: Stefan con “Hope”;
Finlandia: The Rasmus con “Jezebel”;
Francia: Alvan & Ahez con “Fulenn”
Germania: Malik Harris con “Rockstars”
Grecia: Amanda Georgiadi Tenfjord con ‘Die Together’;
Islanda: Systur con ‘Meo haekkandi sól’;
Italia: Mahmood e Blanco con “Brividi”
Lituania: Monika Liu con ‘Sentimentai’;
Moldavia: Zdob si Zdub & Fratii Advahov con ‘Trenuletul’;
Norvegia: Subwoolfer con ‘Give That Wolf a banana’;
Paesi Bassi: S10 con ‘De diepte’;
Polonia: Ochman con “River”;
Portogallo: Maro con ‘Saudade, Saudade’;
Regno Unito: Sam Ryder con “Space Man”
Repubblica Ceca: We Are Domi con “Lights Off”;
Romania: WRS con “Llámame”;
Serbia: Konstrakta con “In Corpore Sano”.
Spagna: Chanel con “SloMo”
Svezia: Cornelia Jakobs con “Hold Me Closer”;
Svizzera: Marius Bear con ‘Boys Do Cry;
Ucraina: Kalush Orchestra con ‘Stefania’;

Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, è fotoreporter e giornalista nel settore dell'informazione sportiva. Laureato con lode in Scienze della Comunicazione nel 2016 presso l'Università degli Studi di Salerno, e nel 2018 in Corporate Communication e Media nello stesso ateneo. Passionale, creativo, amante della comunicazione face-to-face, è da sempre patito di calcio, del quale è affascinato in ogni sua sfaccettatura. Ha praticato la pallacanestro a livello agonistico per diversi anni. Tra i suoi hobby non si possono tralasciare la musica, la fotografia e la cucina.

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it