Seguici sui social

Calcio

Finali Euro 2020 a Wembley, Ue contraria: “Preoccupazione per variante Delta. Uefa valuti attentamente”

Schinas: “Uefa valuti molto attentamente la possibilità di disputare le semifinali e la finale degli Europei a Londra. C’è asimmetria da parte del Regno Unito”

Pubblicato

il

Logo Euro 2020

Le Semifinali e la Finale di Euro 2020 si disputeranno allo stadio Wembley di Londra senza possibilità di un cambio di sede. È quanto ribadito dalla Uefa, nonostante le forti preoccupazioni per il numero crescente di positivi al Covid con variante Delta nel Regno Unito. Molti nell’Unione Europea sono sempre più contrari a disputare le final four a Londra ma dall’altra parte l’Uefa e il governo presieduto dal premier Boris Johnson non hanno nessuna intenzione di cedere sull’argomento.

Il vice presidente Ue, il greco Margaritis Schinas, è convinto che la Uefa “debba valutare con molta attenzione la situazione per le semifinali e finali a Wembley”. Secondo il commissario c’è “asimmetria” da parte del Regno Unito, “che impone restrizioni ai cittadini britannici che viaggiano in Ue ma accetta una massiccia presenza di visitatori europei” per assistere alle partite.

Anche “l’idea di uno stadio pieno in un momento in cui siamo così preoccupati per la variante Delta” dovrebbe “far riflettere” l’Uefa, ha sottolineato Schinas, aggiungendo che “Merkel, Draghi e tanti eurodeputati condividono le stesse preoccupazioni“.

Finale Euro 2020 a Wembley, Seehofer: “Decisione irresponsabile”

Sulla questione e in particolare sulla capienza di Wembley e del pubblico ammesso al suo interno, è intervenuto anche il ministro dello Sport tedesco, Horst Seehofer, che non ha mancato di lanciare la sua frecciata contro l’Uefa: “Trovo irresponsabile che decine di migliaia di persone si raccolgano in spazi ristretti in Paesi classificati a rischio a causa della variante Delta altamente contagiosa“, ha detto.

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it

error: Contenuto protetto!