Seguici sui social

Cronaca

Lombardia, frana sulla nuova Lecco-Ballabio: strada chiusa al traffico

I massi caduti dalla montagna hanno chiuso l’ingresso della Galleria Giulia. Tanta paura anche per un automobilista, che stava uscendo dal tunnel ed è stato investito dai macigni, senza riportare gravi ferite

Pubblicato

il

Una frana si è verificata oggi sulla nuova Lecco-Ballabio, in Lombardia. La caduta dei massi ha colpito la strada nel pomeriggio di venerdì, con la via che è stata conseguentemente chiusa al traffico. I massi caduti dalla montagna hanno chiuso l’ingresso della Galleria Giulia. Nessun ferito, ma tanta paura per gli automobilisti: un camioncino è andato distrutto dalle rocce.

Frana sulla Lecco-Ballabio, i massi si staccano dalla montagna sulla diramazione

Nel primo pomeriggio di venerdì 9 dicembre alcuni enormi massi si sono staccati dalla montagna che sovrasta la diramazione per la Valsassina della SS 36 all’imbocco della galleria. I due occupanti del furgoncino sono scesi autonomamente dal mezzo. Tanta paura anche per un automobilista, che stava uscendo dal tunnel ed è stato investito dai macigni. Per fortuna, l’uomo non ha riportato delle ferite gravi.

Immediatamente è scattato il Protocollo di Emergenza sotto la guida della Prefettura di Lecco, che vede coinvolti i comuni di Lecco e Ballabio e la Provincia di Lecco.

“Sulla strada denominata vecchia Lecco-Ballabio sarà istituito senso unico alternato di marcia per i mezzi pesanti, con punto di blocco in zona Camera di Commercio e un altro in zona ponte della Gallina. Allo stesso tempo si raccomanda fortemente agli escursionisti di non percorrere i sentieri con imbocco da Versasio, Bonacina e Ballabio”, le parole del sindaco Mauro Gattinoni.

Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, è fotoreporter e giornalista nel settore dell'informazione sportiva. Laureato con lode in Scienze della Comunicazione nel 2016 presso l'Università degli Studi di Salerno, e nel 2018 in Corporate Communication e Media nello stesso ateneo. Passionale, creativo, amante della comunicazione face-to-face, è da sempre patito di calcio, del quale è affascinato in ogni sua sfaccettatura. Ha praticato la pallacanestro a livello agonistico per diversi anni. Tra i suoi hobby non si possono tralasciare la musica, la fotografia e la cucina.

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it

error: Contenuto protetto!