Seguici sui social

Cronaca

L’Aquila, tragedia all’asilo 1° Maggio: auto si schianta nel giardino, morto un bimbo

L’automobile ha sfondato il reticolato che faceva da recinzione della scuola ed è piombata nei pressi dell’asilo. Un bimbo ha perso la vita nel tragico impatto, altri sono feriti. Il sindaco Biondi: “Ho il cuore spezzato”

Pubblicato

il

Candela Lutto

Tragico incidente a L’Aquila quest’oggi. Un’auto si è schiantata nel giardino di un asilo nido del capoluogo abruzzese, in circostanze ancora da determinare. Un bambino è morto nel drammatico impatto. Il fatto è avvenuto nel corso del pomeriggio di mercoledì presso la Scuola dell’Infanzia ‘Primo Maggio’ di Pile, frazione di L’Aquila.

Lutto cittadino a L’Aquila dopo l’incidente di oggi, il sindaco: “Ho il cuore spezzato”

L’automobile ha sfondato il reticolato che faceva da recinzione della scuola ed è finita nel giardino. Non sono ancora chiare le dinamiche di quanto avvenuto, ma verosimilmente il conducente del veicolo ha perso il controllo dello stesso, piombando a velocità sostenuta nei pressi dell’asilo.

Come detto, purtroppo un bambino ha perso la vita nel tragico incidente. Un altro della stessa età è grave e altri quattro risultano feriti. Apprendiamo da una nota Ansa che tre bimbi sono stati trasportati a Roma: due, portati in elisoccorso, vengono assistiti al policlinico Gemelli mentre un altro bimbo viene trasferito all’ospedale pediatrico Bambino Gesù tramite ambulanza.

Sconvolto il sindaco di L’Aquila Pierluigi Biondi, intervenuto con una nota: “Non meritano questo dolore le nostre famiglie, non merita un’altra tragedia questa città. Il mio cuore come padre e sindaco è spezzato. Quando un bambino smette di giocare, la speranza vacilla. L’Aquila si fermerà, stretta ai genitori, alle insegnanti, alla dirigenza scolastica, al personale intervenuto prontamente in soccorso alla scuola I Maggio e in ospedale”.

Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, è fotoreporter e giornalista nel settore dell'informazione sportiva. Laureato con lode in Scienze della Comunicazione nel 2016 presso l'Università degli Studi di Salerno, e nel 2018 in Corporate Communication e Media nello stesso ateneo. Passionale, creativo, amante della comunicazione face-to-face, è da sempre patito di calcio, del quale è affascinato in ogni sua sfaccettatura. Ha praticato la pallacanestro a livello agonistico per diversi anni. Tra i suoi hobby non si possono tralasciare la musica, la fotografia e la cucina.

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it

error: Contenuto protetto!