Seguici sui social

Spettacolo

Verissimo, Rosanna Banfi: “Mamma è in ospedale e papà è con lei”

La figlia di Lino Banfi ha parlato della malattia della mamma, affetta da Alzheimer: “Il pericolo è passato. Lei mi riconosce ancora, forse arriverà il giorno in cui non lo farà più”

Pubblicato

il

Lucia Zagaria e Lino Banfi

Tra gli ospiti della puntata di Verissimo di sabato 14 gennaio c’è stata anche Rosanna Banfi, la figlia di Lino Banfi (nome d’arte di Pasquale Zagaria) e Lucia Zagaria, da nubile Lucia Lagastra. Nel corso della trasmissione, Rosanna ha parlato della malattia della mamma, di recente ricoverata in ospedale a causa della sua malattia.

Lucia Zagaria e la sua malattia, come sta oggi: la sua lotta all’Alzheimer

Secondo quanto riportato da Rosanna Banfi nella trasmissione di Silvia Toffanin, Lino Banfi non ha potuto essere accanto a lei proprio perché impegnato a stare accanto alla moglie: “Mamma non è stata bene, è stata ricoverata in ospedale. Papà è lì con lei”.

Tuttavia, per fortuna Banfi ha rassicurato circa le attuali condizioni di salute della mamma: “Il pericolo è passato, abbiamo avuto un grande spavento. L’Alzheimer? Lei mi riconosce ancora, forse arriverà il giorno in cui non lo farà più. Ma è davvero difficile vedere il suo cambiamento, vederla così fragile mi fa male”.

L’amore tra Lino Banfi e la sua Lucia: la loro storia

Ma la storia d’amore tra Lino Banfi e la sua Lucia non conosce di certo limiti, come quelli che può imporre una malattia che, lo ricordiamo, comporta diverse conseguenze, tra cui perdite di memoria piuttosto significative. Chi è malato di Alzheimer, infatti, può non riconoscere i volti dei propri cari. L’attore è ancora innamoratissimo di sua moglie. Per il loro 60° esimo anniversario di matrimonio le ha infatti rivolto una dedica molto dolce.

Nata nel 1938, Lucia Zagaria ha conosciuto Lino Banfi da giovanissima. I due sono convolati a nozze nel marzo del 1962. Questo il racconto di Banfi a riguardo: “A Lucia devo tutto. Lasciò un negozio avviato, mollò tutto per me, con il padre che voleva uccidermi perché la portavo via. Facemmo la famosa “fuitina”: ci sposammo alle 6 del mattino in una sacrestia. Il matrimonio durò cinque minuti, uscendo da lì le promisi: alle nozze d’oro faremo una festa da principi. Così è stato, abbiamo festeggiato al Parco dei Principi di Roma con principi veri che neanche conoscevo, ma avevo invitato pur di farla sorridere”.

Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, è fotoreporter e giornalista nel settore dell'informazione sportiva. Laureato con lode in Scienze della Comunicazione nel 2016 presso l'Università degli Studi di Salerno, e nel 2018 in Corporate Communication e Media nello stesso ateneo. Passionale, creativo, amante della comunicazione face-to-face, è da sempre patito di calcio, del quale è affascinato in ogni sua sfaccettatura. Ha praticato la pallacanestro a livello agonistico per diversi anni. Tra i suoi hobby non si possono tralasciare la musica, la fotografia e la cucina.

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it

error: Contenuto protetto!