Seguici sui social

Calcio

Pallone d’Oro 2021, Messi è il vincitore del premio de L’Equipe: la classifica completa

È l’argentino a trionfare per la settima volta in carriera. Secondo Lewandowski, sul podio c’è Jorginho

Pubblicato

il

Messi Argentina

Leo Messi è il vincitore del Pallone d’Oro 2021. L’argentino ha conquistato il premio de L’Equipe come miglior calciatore. Settimo successo per il capitano della Nazionale e numero 30 del Paris Saint Germain. L’argentino, che ha disputato la prima parte dell’anno solare al Barcellona, sale di nuovo in cima al tetto dei calciatori più forti del mondo.

È dunque Messi a conquistare un successo davvero agognato, sebbene il fuoriclasse sia ormai abituato (e ci ha abituati) a ricevere un premio del genere. La classifica della storia del Pallone d’Oro, infatti, vede proprio il campione rosarino in testa, con appunto sette successi totali. Dopo di lui, Cristiano Ronaldo, con cinque Palloni d’Oro. Seguono Platini, Cruijff e Van Basten con 3; staccati Beckenbauer, Ronaldo, Di Stefano, Keegan e Rummenigge, che hanno conquistato due volte l’ambito premio.

Pallone d’Oro 2021 classifica: l’ordine dei calciatori secondo L’Equipe, i premi

Uno sguardo alla classifica della storia del Pallone D’Oro.

  • 7 Messi
  • 5 Ronaldo
  • 3 Platini, Cruijff e Van Basten
  • 2 Beckenbauer, Ronaldo, Di Stefano, Keegan e Rummenigge

Gli altri premi assegnati con il Pallone d’Oro 2021:

  • Trofeo Kopa (miglior giovane): Pedri
  • Trofeo Yashin (miglior portiere): Gianluigi Donnarumma
  • Goleador dell’anno: Robert Lewandowski

Ecco la classifica completa del Pallone D’Oro 2021, dalla prima alla trentesima posizione.

  • 1. Lionel Messi (PSG/Argentina)
  • 2. Robert Lewandowski (Bayern Monaco/Polonia)
  • 3. Jorginho (Chelsea/Italia)
  • 4. Karim Benzema (Real Madrid/Spagna)
  • 5. N’Golo Kantè(Chelsea/Francia)
  • 6. Cristiano Ronaldo (Manchester United/Portogallo)
  • 7. Mohamed Salah (Liverpool/Inghilterra)
  • 8. Kevin De Bruyne (Manchester City/Belgio)
  • 9°: Kylian Mbappè (PSG/Francia)
  • 10°: Gianluigi Donnarumma (Milan e PSG/Italia)
  • 11°: Erling Haaland (Borussia Dortmund/Norvegia)
  • 12°: Romelu Lukaku (Inter, Chelsea/Belgio)
  • 13°: Giorgio Chiellini (Juventus/Italia)
  • 14°: Leonardo Bonucci (Juventus/Italia)
  • 15°: Raheem Sterling (Manchester City/Inghilterra)
  • 16°: Neymar (PSG/Brasile)
  • 17°: Luis Suarez (Atletico Madrid/Uruguay)
  • 18°: Simon Kjær (Milan/Danimarca)
  • 19°: Mason Mount (Chelsea/Inghilterra)
  • 20°: Riyad Mahrez (Manchester City/Algeria)
  • 21° ex aequo: Bruno Fernandes (Manchester United/Portogallo)
  • 21° ex aequo: Lautaro Martinez (Inter/Argentina)
  • 23°: Harry Kane (Tottenham/Inghilterra)
  • 24°: Pedri (Barcellona/Spagna)
  • 25°: Phil Foden (Manchester City/Inghilterra)
  • 26° ex aequo: Nicolò Barella (Inter/Italia)
  • 26° ex aequo: Ruben Dias (Manchester City/Portogallo)
  • 26° ex aequo: Gerard Moreno (Villarreal/Spagna)
  • 29° ex aequo: Cesar Azpilicueta (Chelsea/Spagna)
  • 29° ex aequo: Luka Modric (Barcellona/Croazia)

Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, è fotoreporter e giornalista nel settore dell'informazione sportiva. Laureato con lode in Scienze della Comunicazione nel 2016 presso l'Università degli Studi di Salerno, e nel 2018 in Corporate Communication e Media nello stesso ateneo. Passionale, creativo, amante della comunicazione face-to-face, è da sempre patito di calcio, del quale è affascinato in ogni sua sfaccettatura. Ha praticato la pallacanestro a livello agonistico per diversi anni. Tra i suoi hobby non si possono tralasciare la musica, la fotografia e la cucina.

';

Notizie Flash

';

I più letti

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it

Change privacy settings