Seguici sui social

Cronaca

Torino, studentessa aggredita e violentata in residenza universitaria da sconosciuto

La ragazza, una giovane di 23 anni di Messina, è stata prima aggredita e poi violentata da un ragazzo di origini africane. Comunità sotto shock

Pubblicato

il

Polizia italiana

Una ragazza è stata violentata e aggredita in una residenza universitaria a Torino, non lontano dal Politecnico. Il fatto è avvenuto nella notte tra sabato 29 e domenica 30 ottobre nella residenza Borsellino. In circostanze ancora da accertare, la giovane, una studentessa di 23 anni di Messina, ha subito una vera e propria violenza da parte di un uomo, un ragazzo di origini africane, sconosciuto alla ragazza.

Ragazza violentata a Torino nella residenza universitaria Borsellino

Da quanto riporta l’edizione regionale del Piemonte del TG Rai, la giovane si trovava nella sua stanza quando, poco dopo la mezzanotte, ha ricevuto l’inattesa quanto sgradita visita del giovane africano. L’uomo l’ha prima colpita alla testa, e poi ha commesso violenza sulla giovane; successivamente, si è dato alla fuga.

La ragazza è stata condotta all’ospedale Sant’Anna per gli accertamenti legati alla violenza sessuale e poi alle Molinette, per le lesioni subite alla testa. Shock nella comunità degli universitari di Torino, che hanno in fretta appreso la notizia. Per loro il campus ha messo a disposizione un pool di psicologi. Sull’episodio, le cui circostanze sono ancora da esaminare, indaga la polizia. Agli agenti il compito di fare luce sulla vicenda, presumibilmente anche grazie all’ausilio delle immagini della videosorveglianza.

Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, è fotoreporter e giornalista nel settore dell'informazione sportiva. Laureato con lode in Scienze della Comunicazione nel 2016 presso l'Università degli Studi di Salerno, e nel 2018 in Corporate Communication e Media nello stesso ateneo. Passionale, creativo, amante della comunicazione face-to-face, è da sempre patito di calcio, del quale è affascinato in ogni sua sfaccettatura. Ha praticato la pallacanestro a livello agonistico per diversi anni. Tra i suoi hobby non si possono tralasciare la musica, la fotografia e la cucina.

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it

error: Contenuto protetto!