Seguici sui social

Calcio

Serie A, arriva il nuovo protocollo Covid: con almeno 13 calciatori negativi si gioca

Il Consiglio di Lega ha deliberato, specificando come chi non rispetta la regola subirà le sanzioni previste 53 delle N.O.I.F.

Pubblicato

il

Logo Serie A Tim

È stato pubblicato da pochi minuti il nuovo protocollo Covid della Serie A. Questo stabilisce che con almeno 13 calciatori negativi in rosa la squadra può disputare la partita. Ecco i dettagli del provvedimento con il testo completo in PDF.

Cosa dice il nuovo documento della Lega: con meno di 13 calciatori non si gioca

Questo un estratto del nuovo protocollo Covid della Serie A, pubblicato sul portale ufficiale della Lega: “Il Consiglio di Lega del 6 gennaio 2022, considerato l’attuale andamento in crescita della crisi pandemica di Covid-19, ma anche l’obiettivo primario di garantire la disputa di tutte le Competizioni […], ha deliberato di disporre, in via transitoria, eccezionale e limitatamente alla corrente stagione sportiva 2021/2022 le seguenti per le ipotesi di positività al virus SARS-CoV-2:

  • qualora uno o più calciatori dello stesso Club risultassero positivi al virus SARS-CoV-2 la gara sarà disputata, secondo il calendario di ciascuna competizione, purché il Club in questione abbia almeno tredici calciatori (di cui almeno un portiere) tra quelli iscritti nelle rose della Prima Squadra e della formazione Primavera nati entro il 31 dicembre 2003, risultati negativi ai test entro il termine del punto 4″.

Inoltre, viene specificato come “qualora il Club sia in grado di disporre del suddetto numero minimo di calciatori e comunque non presenti in campo, la squadra, subirà le sanzioni previste 53 delle N.O.I.F.”. Nota bene: le sanzioni previste in questo caso contemplano la sconfitta per la squadra che non rispetti le regole con il punteggio di zero a tre a tavolino.

Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, è fotoreporter e giornalista nel settore dell'informazione sportiva. Laureato con lode in Scienze della Comunicazione nel 2016 presso l'Università degli Studi di Salerno, e nel 2018 in Corporate Communication e Media nello stesso ateneo. Passionale, creativo, amante della comunicazione face-to-face, è da sempre patito di calcio, del quale è affascinato in ogni sua sfaccettatura. Ha praticato la pallacanestro a livello agonistico per diversi anni. Tra i suoi hobby non si possono tralasciare la musica, la fotografia e la cucina.

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it

error: Contenuto protetto!