Seguici sui social

Calcio

Serie D, il tuffo di Romeo regala tre punti alla Nocerina: battuto il Molfetta

Una rete di testa del difensore porta i molossi a raggiungere un successo di enorme importanza, verso nuovi scenari dal punto di vista societario

Pubblicato

il

Tifosi Nocerina Curva

La Nocerina vince la sua seconda gara consecutiva in casa battendo per uno a zero il Molfetta grazie alla rete di Romeo. La marcatura del rossonero, arrivata nel primo tempo, regala agli uomini di Zavattieri un successo di clamorosa importanza per quanto concerne la lotta per non retrocedere. I molossi, con rinnovate ambizioni societarie, si preparano al meglio a vivere una settimana decisamente importante per quanto riguarda il passaggio di consegne dal gruppo americano, di cui unico superstite è Nunzio Grasso, ad alcuni imprenditori locali.

Parte bene la Nocerina che si dimostra per larghi tratti della partita superiore all’avversario di turno. I rossoneri vanno in vantaggio al 25′ grazie alla rete di Romeo: punizione calciata benissimo da capitan Garofalo, autore di una prova davvero straordinaria, per il difensore rossonero, che si tuffa e colpisce di testa battendo un incolpevole Diame. Al 36′ il Molfetta va vicinissimo al pari, con Avantaggiato a sciupare malamente da pochi passi. Il primo tempo si conclude senza altre azioni degne di nota.

A inizio ripresa è Talamo a creare preoccupazioni alla difesa pugliese: l’attaccante rossonero prima calcia sull’esterno della rete e poi, al 65′, si rende protagonista di una brutta conclusione, dopo un’azione di Basanisi che avrebbe meritato miglior fortuna. Brividi per i molossi all’85’, quando Romio con un gran tiro sfiora la porta di Stagkos. Ma per la Nocerina è tempo di gioire, con tre punti di platino e, all’orizzonte, scenari decisamente più rosei di quelli vissuti finora.

Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, è fotoreporter e giornalista nel settore dell'informazione sportiva. Laureato con lode in Scienze della Comunicazione nel 2016 presso l'Università degli Studi di Salerno, e nel 2018 in Corporate Communication e Media nello stesso ateneo. Passionale, creativo, amante della comunicazione face-to-face, è da sempre patito di calcio, del quale è affascinato in ogni sua sfaccettatura. Ha praticato la pallacanestro a livello agonistico per diversi anni. Tra i suoi hobby non si possono tralasciare la musica, la fotografia e la cucina.

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it

error: Contenuto protetto!