Seguici sui social

Politica

Politica, è nato il Governo Meloni: chi saranno i sottosegretari?

Il sottosegretario alla presidenza del Consiglio è Alfredo Mantovano, già Sottosegretario di Stato al Ministero dell’interno nel governo Berlusconi dal 2001 al 2006 e magistrato. Attesa per le altre nomine

Pubblicato

il

Palazzo Chigi
Foto: Alessio Martella - Zetanews.it

Nasce il Governo Meloni. Nel pomeriggio di venerdì 21 ottobre il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, una volta terminate le consultazioni, ha conferito l’incarico di formare il nuovo governo a Giorgia Meloni, leader di Fratelli d’Italia, il partito più votato della coalizione di centrodestra. Conosciamo dunque i nuovi ministri, ma chi saranno, invece, i sottosegretari del Governo Meloni?

I ministri del nuovo esecutivo guidato dalla leader di Fratelli d’Italia

La prima esperienza di governo della storia italiana con una premier donna è iniziata, come prassi, con le consultazioni del presidente della Repubblica. Mattarella si è trovato di fronte a una maggioranza netta, e a un’affermazione altrettanto spiccata, come quella ottenuta da Giorgia Meloni, che sarà la prossima presidente del Consiglio.

Diramata la lista dei 24 ministri scelti dalla prossima premier. Tra di loro ci saranno anche i due vicepremier, il leader della Lega Matteo Salvini e Antonio Tajani, appartenente a Forza Italia, rispettivamente ministro delle Infrastrutture e ministro degli Esteri.

Il sottosegretario alla presidenza del Consiglio è Alfredo Mantovano, già Sottosegretario di Stato al Ministero dell’interno nel governo Berlusconi dal 2001 al 2006 e magistrato.

Chi saranno i sottosegretari del Governo Meloni? Alcuni nomi

La prossima settimana è atteso il passaggio del premier Meloni alla Camera e al Senato per la fiducia. Sabato 22 ottobre, invece, ci sarà il giuramento al Quirinale del nuovo esecutivo e successivamente è attesa la nomina dei sottosegretari. I sottosegretari di Stato sono nominati con decreto del Presidente della Repubblica su proposta del presidente del consiglio, in accordo con il ministro referente e hanno il compito di coadiuvare i ministri nell’esercizio delle loro funzioni.

Per i sottosegretari alla Difesa si pensa a Salvatore Deidda (FdI) e Giorgio Mulè (Forza Italia); all’Economia potrebbe andare Alessandro Cattaneo (Forza Italia). Allo Sviluppo Economico Alessio Butti (FdI), al Lavoro Walter Rizzetto (FdI) e alla Salute Luca Coletto (Lega).

Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, è fotoreporter e giornalista nel settore dell'informazione sportiva. Laureato con lode in Scienze della Comunicazione nel 2016 presso l'Università degli Studi di Salerno, e nel 2018 in Corporate Communication e Media nello stesso ateneo. Passionale, creativo, amante della comunicazione face-to-face, è da sempre patito di calcio, del quale è affascinato in ogni sua sfaccettatura. Ha praticato la pallacanestro a livello agonistico per diversi anni. Tra i suoi hobby non si possono tralasciare la musica, la fotografia e la cucina.

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it

error: Contenuto protetto!