Seguici sui social

Costume

Moda, quali saranno le tendenze del 2022 per i tagli di capelli da uomo?

Il taglio con sfumatura, il ritorno del Mohawk, o un’acconciatura lunga da pettinare con le mani? Le possibili tendenze

Pubblicato

il

Tagli di Capelli Uomo

Si sa, i capelli sono qualcosa a cui gli uomini tengono particolarmente. Magari non lo ammettono spesso, ma per non pochi esponenti del genere maschile, funziona un po’ come con Sansone: è lì che risiede la loro forza! Seguire le ultime tendenze in tal senso può essere una buona mossa per rimanere al passo coi tempi e optare per una soluzione alla moda. Quali saranno i tagli di capelli per uomo del 2022? Ecco le tendenze per quanto riguarda i capelli corti, ma anche per i tagli medi e lunghi.

Come scegliere l’acconciatura giusta per il proprio look

Con così tante acconciature di tendenza che emergono già nel 2021, in tanti sono già entusiasti nella scoperta di quali tagli di capelli sono destinati a spuntare nel prossimo anno. Il 2022 porterà con sé nuove idee per le acconciature maschili, e novità tutte da scoprire. Ma come scegliere l’acconciatura giusta per il proprio look?

Il fattore più importante nella scelta del taglio di capelli giusto è la forma del viso. È molto importante determinare qual è la sua forma, dato che acconciature diverse si adattano meglio alle diverse forme del viso. È inoltre molto rilevante considerare se si ha una bella barba o meno: potrebbe essere anche questo un fattore che ci fa propendere verso un taglio corto o uno più lungo e sbarazzino.

Tagli di capelli uomo 2022 corti, le mode del momento

Le tendenze dell’anno per i tagli di capelli da uomo corti vedono, come sempre, alcune sorprese e alcune conferme. Secondo quanto riportano siti specializzati, pare che il taglio con sfumatura possa ancora andare forte. Una soluzione scelta per lo scorso anno e per quello precedente, ma che potrebbe essere adottata anche per il 2022.

Un particolare non trascurabile: questo taglio corto prevede i capelli ‘sparati’ in aria, con la presenza di un ciuffo. Tuttavia, non mancheranno soluzioni alternative che prevedano diversi tipi di rasatura. E potrebbe essere di moda anche il taglio corto con frangia lunga, con la parte superiore super spessa e ruvida, i lati che si fondono perfettamente e la frangia che cade sulla fronte.

Tagli di capelli 2022 medi e lunghi, le tendenze per quest’anno

Le acconciature di media lunghezza per uomo non sono sempre state popolari: qualche tempo fa erano solo lo stadio intermedio tra i capelli corti e lunghi. Oggi, la varietà di acconciature medie consente agli uomini di creare i look più attraenti con i propri capelli.

Quali sono le mode 2022? Sembra che sia tempo di un grande ritorno, ovvero quello del Mohawk, una soluzione sperimentata da tantissimi negli anni ’80, che potrebbe essere riadattato in quest’anno. A lui affianchiamo il taglio con acconciatura arruffata, con le ciocche scompigliate sulla sommità della testa.

E per gli uomini che amano i capelli lunghi, le acconciature lunghe di oggi aprono a nuove possibilità. La priorità assoluta per gli uomini è, ovviamente, un’acconciatura bassa o preferibilmente senza sforzo. Dunque, che abbiate capelli sottili o capelli spessi, l’importante è pettinarli con le mani!

Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, è fotoreporter e giornalista nel settore dell'informazione sportiva. Laureato con lode in Scienze della Comunicazione nel 2016 presso l'Università degli Studi di Salerno, e nel 2018 in Corporate Communication e Media nello stesso ateneo. Passionale, creativo, amante della comunicazione face-to-face, è da sempre patito di calcio, del quale è affascinato in ogni sua sfaccettatura. Ha praticato la pallacanestro a livello agonistico per diversi anni. Tra i suoi hobby non si possono tralasciare la musica, la fotografia e la cucina.

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it

error: Contenuto protetto!