Seguici sui social

Calcio

Mondiali 2022, come funzionano i tempi supplementari?

Dagli ottavi di finale in poi, qualora nessuna delle due squadre, al termine dei novanta minuti di gioco regolamentari, si procede con due tempi supplementari da 15′ ciascuno

Pubblicato

il

Coppa del Mondo

Nelle competizioni che prevedono una fase a eliminazione diretta, molto spesso “oltre il novantesimo” non è solo uno slogan. In queste fasi, infatti, è possibile che la partita termini in parità, e che si debba ricorrere a un tempo addizionale, che vada oltre i novanta minuti regolamentari. Sì, stiamo parlando dei tempi supplementari, in vista dei Mondiali 2022: ecco come funzionano, qual è la loro durata, e come vengono disciplinate le sostituzioni in questa fase.

Come funziona il tempo addizionale dopo i regolamentari: quanto dura?

Se per le sostituzioni, come vedremo, sono emerse variazioni al regolamento del gioco del calcio, non sono previste invece modifiche per quanto riguarda i tempi supplementari ai Mondiali 2022. Come prevedono le regole IFAB, qualora nessuna delle due squadre, al termine dei novanta minuti di gioco regolamentari (più recupero, si intende) abbia segnato un gol in più dell’altra, si procede ai tempi supplementari.

Questi iniziano dopo il 90′, e dopo un intervallo – piuttosto breve – per consentire ai giocatori di rifiatare. I tempi supplementari, anche questa volta, saranno due, da 15 minuti ciascuno. Anche tra un tempo supplementare e un altro è previsto un intervallo, ma solo per effettuare il cambio di campo. Qualora il punteggio di parità permanga anche al termine dei tempi supplementari si procederà con i tiri di rigore, al fine di determinare la squadra vincitrice. I tempi supplementari ai Mondiali entrano in gioco solo dagli ottavi di finale in poi.

Sostituzioni nei tempi supplementari ai Mondiali 2022: quante sono, quali slot

Delle sostituzioni ai Mondiali 2022 abbiamo già parlato: è consentito effettuare cinque cambi nel corso dell’incontro, che diventano sei per squadra qualora si verifichino infortuni alla testa a uno dei calciatori in campo.

Per il resto, in via generale, è possibile effettuare cinque sostituzioni nei tempi regolamentari. Ogni squadra può effettuare le suddette sostituzioni utilizzando al massimo tre interruzioni della gara, oltre all’intervallo previsto tra i due tempi di gioco. Nel caso in cui si giochino i tempi supplementari, è prevista l’effettuazione di una ulteriore sostituzione per ogni squadra, usufruendo di una ulteriore interruzione della gara.

Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, è fotoreporter e giornalista nel settore dell'informazione sportiva. Laureato con lode in Scienze della Comunicazione nel 2016 presso l'Università degli Studi di Salerno, e nel 2018 in Corporate Communication e Media nello stesso ateneo. Passionale, creativo, amante della comunicazione face-to-face, è da sempre patito di calcio, del quale è affascinato in ogni sua sfaccettatura. Ha praticato la pallacanestro a livello agonistico per diversi anni. Tra i suoi hobby non si possono tralasciare la musica, la fotografia e la cucina.

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it

error: Contenuto protetto!