Seguici sui social

Sport

Australian Open, Berrettini batte Monfils e risponde al pubblico: “Non vi sento!”

L’azzurro vince tre set a due e si regala la prima semifinale della storia del tennis italiano allo Slam australiano. E risponde per le rime al pubblico che l’aveva fischiato

Pubblicato

il

Matteo Berrettini tennista

“Non vi sento, non vi sento! Non vi sentooo!”. Matteo Berrettini è in piena trance agonistica quando urla queste parole al pubblico di Melbourne. L’azzurro ha appena battuto il francese Gael Monfils per tre set a due e ha conquistato una storica, meravigliosa semifinale agli Australian Open 2022. Dopo tanti fischi da parte dei presenti, la risposta: ecco il video dell’episodio.

“Non vi sento”, la risposta di Berrettini al pubblico agli Australian Open

È una meravigliosa gara quella che ha giocato Matteo Berrettini agli Australian Open contro Gael Monfils. L’azzurro è risultato vittorioso al termine di un match che, per tanti, è forse il più bello (finora) della sua carriera. 6-4 6-4 3-6 3-6 6-2 e sarà la prima storica semifinale italiana dell’Australian Open. Un traguardo fantastico per un tennista che non vuole smettere di regalarci delle emozioni.

Ma dopo la partita c’è stato anche il tempo di rispondere al pubblico che assisteva al match. In diverse occasioni si sono levati dalle tribune dei fischi che poco hanno fatto piacere all’atleta romano. Berrettini ha aspettato con pazienza e ha servito la ‘vendetta’, un piatto davvero freddo.

Una gara, questa, che era un remake di quanto accaduto agli US Open 2019; anche quella volta il tennista che rappresenta il nostro Paese aveva superato il transalpino.

E adesso al beniamino azzurro aspetta la partita contro il mostro sacro del tennis contemporaneo, quell’immarcescibile Rafael Nadal, che tanto ci tiene a conquistare l’ennesima finale di una grandissima carriera. Dove andrà Berrettini? Ci auguriamo, per questo capolavoro di grinta agonistica, il più lontano possibile.

Pubblicità

Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, è fotoreporter e giornalista nel settore dell'informazione sportiva. Laureato con lode in Scienze della Comunicazione nel 2016 presso l'Università degli Studi di Salerno, e nel 2018 in Corporate Communication e Media nello stesso ateneo. Passionale, creativo, amante della comunicazione face-to-face, è da sempre patito di calcio, del quale è affascinato in ogni sua sfaccettatura. Ha praticato la pallacanestro a livello agonistico per diversi anni. Tra i suoi hobby non si possono tralasciare la musica, la fotografia e la cucina.

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: Culturando APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Atzori, 123 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it

error: Contenuto protetto!