Seguici sui social

Volley

Volleyball Nations League: l’Italia di Blengini a Modena per agguantare le Final Six

Gli azzurri, a caccia della qualificazione alla Final Six, dovranno confrontarsi con Russia, Francia e Stati Uniti

Pubblicato

il

Italia Volleyball Nations League

Nel quinto ed ultimo week end di Voleyball Nations League la nazionale italiana giocherà tra le mura amiche del PalaPanini di Modena. Sarà un fine settimana impegnativo e non semplice per gli azzurri, ma decisivo per l’accesso alle Final Six.

Le avversarie che l’Italia dovrà affrontare saranno Francia, Russia e Stati Uniti, squadre toste con giocatori di caratura mondiale che occupano le prime tre posizioni in classifica.

Volleyball Nations League: La situazione dell’Italia al termine del quarto week end

Gli azzurri tornano dalla Corea con sole due vittorie (una da 3 punti e una da 2) e una sconfitta da 3 punti. Risultati che hanno messo a rischio la qualificazione alla fase finale. La nostra nazionale è al settimo posto nella classifica di Volley Nations League e per qualificarsi alle final six serve l’impresa.

Torna Simone Giannelli. Dopo il week end di riposo forzato, a causa dell’infortunio al ginocchio subito in Giappone, il palleggiatore torna fra i convocati di Chicco Blengini e farà coppia con Michele Baranowicz. Rientrano in squadra anche Ivan Zaytsev e Massimo Colaci, assenti entrambe sia in Giappone che in Corea. L’opposto prenderà il posto di Giulio Sabbi, mentre il libero quello di Fabio Balaso. Resta invece ancora a riposo Osmany Juantorena.

Le avversarie dell’Italia

La tappa modenese è la più difficile da affrontare per gli azzurri e arriva nel momento meno adatto per il cammino della nazionale. La prima avversaria sarà la Russia, attualmente terza in classifica. I campioni d’Europa in carica fanno affidamento sull’esperienza di Volkov, Muserskiy e Kliuka, ma la vera rivelazione dopo quattro week end di gare è sicuramente Romanas Shkulyavichus, autore di 15 punti nell’ultima partita.

Sabato sarà la volta della Francia, prima in classifica. La nazionale francese è fatta di grandi campioni, due dei quali conosciamo bene: Jenia Grebennikov, neo libero di Trento ed ex Lube, e Earvin Ngapeth, giocatore di Kazan ed ex Modena. Loro, insieme al palleggiatore Toniutti Le Goff e Boyer, sono le stelle della squadra di Laurent Tillie.

Domenica tocca agli Stati Uniti di John Speraw secondi in classifica. La squadra a stelle e strisce non ha sicuramente bisogno di presentazioni visti i grandi campioni presenti nel sestetto. Il nuovo palleggiatore di Modena, Micah Christenson, ha tante bocche da fuoco a cui affidare i palloni, primo su tutti Mattew Anderson. Lo schiacciatore campione d’Europa e del mondo con lo Zenit Kazan è in coppia con Aaron Russell, altro punto fermo degli americani.

I convocati dell’Italia

Palleggiatori: Simone Giannelli, Michele Baranowicz

Centrali: Daniele Mazzone, Enrico Cester, Davide Candellaro, Simone Anzani

Schiacciatori: Filippo Lanza, Simone Parodi, Gabriele Maruotti, Luigi Randazzo

Opposti: Ivan Zaytsev, Gabriele Nelli

Liberi: Massimo Colaci, Salvatore Rossini

Programma partite Volley Nations League

Venerdì 22 giugno ore 20:30 Italia-Russia

Sabato 23 giugno ore 20:30 Italia-Francia

Domenica 24 giugno ore 20:30 Italia-Stati Uniti

Nata a Siena il 10 febbraio 1997, studia scienze politiche all’Università di Siena. Ama viaggiare, leggere e stare in compagnia. Appassionata di sport, ma la sua vera passione è la pallavolo, sport che pratica ormai da 10 anni.

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it