Seguici sui social

Calcio

Avellino-Potenza 1-0: Carriero regala la prima vittoria ai Lupi

La rete del centrocampista permette ai biancoverdi di cogliere i tre punti per la prima volta dopo quattro pareggi. Lucani vicini al pari nel recupero della seconda frazione

Pubblicato

il

Stadio Partenio Lombardi Avellino
Foto: Zetanews.it

Dopo quattro pareggi consecutivi, rompe il ghiaccio l’Avellino di mister Braglia, che centra la prima vittoria stagionale battendo al Partenio-Lombardi il Potenza di mister Gallo. Gara nel complesso dominata dai padroni di casa, che, sebbene il risultato reciti 1-0, hanno creato tantissimi problemi alla retroguardia lucana.

Pronti via, subito occasione per l’Avellino, con Gagliano che al 2’ mette il pallone sui piedi di D’Angelo che in piena area di rigore si fa ipnotizzare da Marcone; al 17’ è ancora il centrocampista palermitano a rendersi pericoloso, stavolta sugli sviluppi di un angolo dove prova a superare il portiere avversario con una rabona, senza riuscirci.

Al 24’ irpini vicinissimi al vantaggio grazie ad una punizione dalla trequarti di Aloi, che disegna un perfetto cross per la testa di Dossena, con Marcone che deve superarsi per evitare il gol dell’Avellino, così come dieci minuti più tardi è ancora prontissimo ad opporsi ad un’incornata di Maniero.

La resistenza del Potenza si infrange però al 41’, quando Carriero recupera palla sulla trequarti, entra in area di rigore e beffa Marcone con un pallonetto deviato in rete, forse in maniera decisiva, dal difensore Sepe.

Nella ripresa gli ospiti provano a reagire ma non riescono a superare un Avellino ben organizzato a centrocampo, anzi, i lupi sfiorano il raddoppio all’81’ con Mignanelli che a tu per tu col portiere si allunga troppo il pallone e spreca tutto.

Pubblicità

La formazione biancoverde rischia di pagare a caro prezzo questa occasione non sfruttata, perché in pieno recupero (94’) il Potenza va a centimetri dal clamoroso pareggio, evitato solo dal miracolo di Forte, che smanaccia fuori una girata da dentro l’area dell’ex Ricci. Vittoria dunque fondamentale per l’Avellino, che giovedì riceverà il Catanzaro per quello che si preannuncia il big match del turno infrasettimanale.

Avellino-Potenza 1-0: il tabellino della gara di Serie C

AVELLINO (3-5-2): Forte; Silvestri, Dossena, Bove; Ciancio (dal 79′ Rizzo), Carriero (dal 79′ Mastalli), Aloi, D’Angelo, Tito (dal 70′ Mignanelli); Gagliano (dal 63′ Messina), Maniero. A disposizione: Pane, De Francesco, Matera. All.: Braglia.

POTENZA (3-5-1-1): Marcone; Matino, Gigli, Vecchi (dal 70′ Nigro); Coccia, Zampa (dal 67′ Costa Ferreira), Sandri, Bruzzo (dal 70′ Baclet), Sepe (dal 46′ Banegas); Ricci; Salvemini (dal 67′ Volpe). A disposizione: Greco, Petriccione, Cagnelutti, Orazzo, Zenuni, Zagaria, Guaita. All.: Gallo.

Arbitro: Panettella di Gallarate.

Marcatore: 41’ Carriero (A)

Pubblicità

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: Culturando APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Atzori, 123 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it

error: Contenuto protetto!