Seguici sui social

Attualità

Cava de’ Tirreni, al via la vendita all’asta dell’area industriale ex Co.Fi.Ma

Presentata stamattina dal Sindaco Servalli la vendita all’asta dell’area industriale il cui bando sarà disponibile nelle prossime ore sul sito istituzionale del Comune

Pubblicato

il

Vincenzo Servalli

Cava de’ Tirreni – Questa mattina il Sindaco Vincenzo Servalli ha presentato la vendita all’asta dell’area industriale ex Co.Fi.Ma. “La vendita della Co.Fi.Ma – ha sottolineato il primo cittadino di Cava de’ Tirreni – è il raggiungimento di un obiettivo di questa amministrazione, per il quale si è lavorato fin dal primo giorno. È stato un acquisto che abbiamo contestato già da consiglieri di minoranza, un impegno preso con i cavesi e che una volta eletti abbiamo perseguito con forza e costanza“.

Servalli ha poi aggiunto: “L’area era gravata da contenziosi che abbiamo dovuto risolvere in questi anni, fino al via libera arrivato dalla Consiglio di Stato recentissimamente. Fatta salva la buona fede della precedente amministrazione Galdi, l’acquisto nel 2010 ha prodotto solo un costo per le casse del comune di 4,6 milioni di euro, con un rateo di oltre 300 mila euro all’anno, per un’area che era inutilizzabile. Oggi, finalmente, abbiamo risolto tutti gli aspetti legali ed è diventata un’area anche commercialmente di pregio non solo per l’estensione ma anche per i collegamenti viari. Una vendita che peraltro ci consente in questo particolare momento di dare un forte impulso alla soluzione delle difficoltà economiche dell’Ente”.

Il valore a base d’asta è di 5,3 milioni di euro, senza più alcun problema urbanistico, con un’ area classificata D4 di 71 mila mc. di cui 7 mila mq coperti e la possibilità di realizzare un condominio industriale a due livelli.

Notizie Flash

';

I più letti

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it