Seguici sui social

Web

Pekit, una certificazione riconosciuta come titolo valutabile: come superare l’esame

Un documento che può essere inserito nel CV, oppure può essere presentato come titolo valutabile nelle graduatorie docenti o graduatorie ATA e nei concorsi pubblici ove previsto dal bando. Tutto ciò che c’è da sapere

Pubblicato

il

pc con internet

L’aggiornamento delle graduatorie 2021 per il personale ATA è oramai alle porte e il MIUR ha riconosciuto la Certificazione PEKIT come titolo valutabile secondo le tabelle ministeriali MIUR vigenti: nello specifico 0,60 punti per le graduatorie personale ATA, profili assistenti amministrativi, tecnici, cuochi o infermieri, e 0,30 punti per i profili di collaboratori scolastici.

La Certificazione Pekit fa parte delle certificazioni Tic (tecnologie dell’informazione e della comunicazione). Il corso si suddivide in 4 moduli progressivi e graduali dalle nozioni fondamentali come le conoscenze di base per avvicinarsi all’utilizzo del PC, fino alle competenze digitali aggiornate per l’ufficio e per la comunicazione multimediale.

Certificazione Pekit: in quale ambito è riconosciuta?

La certificazione Pekit, al pari di altre certificazioni Tic, può essere inserita nel CV, oppure può essere presentata come titolo valutabile nelle graduatorie docenti o graduatorie ATA e nei concorsi pubblici ove previsto dal bando. Il corso Pekit sviluppa e attesta le conoscenze indispensabili per il nuovo ambito lavorativo digitale e tecnologico richiesto dal mondo del lavoro, sia pubblico che privato, nello specifico:

  • Concorsi pubblici (ad esempio concorso docenti o graduatoria ATA)
  • Formazione personale e professionale
  • Creazione di un portfolio efficace per le nuove figure digitali

Programma del corso PEKIT: i quattro moduli tematici

Il corso Pekit online è composto da 4 moduli tematici:

  1. Cominciare le operazioni, (modulo dedicato alla gestione dei file e cartelle, all’utilizzo delle applicazioni più conosciute ed utilizzate negli ufficidi tutto il mondo, alla scrittura e formattazione di un testo, alla gestione di un foglio di calcolo).
  2. Vivere in connessione, (modulo dedicato al mondo internet a partire dagli strumenti offerti da Google, fino agli strumenti di creazione/condivisione online dei documenti).
  3. Esperienza Multimediale, (modulo dedicato all’editing audio e video).
  4. Diventare Esperti, (modulo dedicato alla sicurezza informatica, in relazione ai pericoli propri del web e agli strumenti per difendersi adeguatamente; alle reti domestiche, cablate e wireless)

Verifica e certificazione Pekit: come funziona, quante domande ci saranno

Lo studio e la verifica delle competenze acquisite durante il corso Pekit avverranno in modalità on-line. Per ogni modulo sono previste 36 domande a risposta multipla su piattaforma telematica. L’esame si intende superato con almeno il 70% delle risposte corrette.

📌Aumenta il tuo punteggio nei concorsi pubblici e nelle graduatorie #ATA e #docenti

Scopri la nostra offerta…

Pubblicato da Ager Agri su Lunedì 11 gennaio 2021

Notizie Flash

';

I più letti

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it